WSOP 2023 bilancio azzurro. Sono andate in archivio le World Series of Poker ed è tempo di bilanci per il poker azzurro in questa edizione 2023. Abbiamo portato un italiano al tavolo finale del main event (e per la prima volta 3 azzurri in top-50) ma il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? Per noi è mezzo vuoto.

WSOP 2023 bilancio azzurro: positivo o negativo?

Le World Series of Poker 2023 si sono da poco concluse a Las Vegas, ed è tempo di fare un pò di bilanci, specialmente sui giocatori italiani. Non vogliamo certamente fare i conti in tasca ai giocatori, o criticare nessuno, ma dare un opinione personale più in termini di ritorno generale e mediatico per il settore, che di soldi spesi e vinti, e sotto questo punto di vista non possiamo dire che sia stata una grande edizione WSOP per i nostri colori.

Innanzitutto non è arrivato nemmeno un braccialetto per l’Italia, nonostante qualcuno abbia sfiorato il colpaccio, e già questo è un dato negativo su più di 80 eventi (qui prendiamo in considerazione solo il live, nonostante online siano arrivati bei colpi dai nostri).

A livello del singolo player quindi ci sono state WSOP ottime. Se andiamo a chiedere a Zlatin Penev cosa ne pensa di questa edizione 2023, siamo sicuri che risponderà in modo soffisfatto ed appagato dopo aver incassato $310.528 col 3° posto all’evento #79 $2.500 NLH, il premio più ricco (tolto Holzner al main event) degli italiani a Las Vegas. Stessa cosa per Raffaello Locatelli che ha piazzato un 7° posto all’affollato Salute to Warriors, o per Domenico Paparo che ha incassato più di 85K, facendosi largo nella giungla da 10.416 entries del Millionaire Maker.

Le WSOP inoltre erano iniziate con ottimi auspici, col resident Fabio Coppola che aveva subito centrato un tavolo finale nella prima settimana, all’evento #11 $600 Deepstack, e Vito Branciforte che nella seconda settimana faceva tavolo finale al 800$ NLHE DeepStack, ma non sono continuate seguendo le positive premesse.

Schermata 2023 07 15 alle 13.22.12

WSOP 2023 bilancio azzurro: Holzner non basta

In questo scenario non basta aver portato per la prima volta 3 giocatori italiani tra i primi 50 del Main Event dei record, e nemmeno aver avuto al tavolo finale Daniel Holzer, per salvare la situazione. Come prima cosa Holzner è italianissimo, di Bolzano, ma non possiamo certo dire che si sia formato nel circuito italiano. I suoi precedenti piazzamenti erano praticamente tutti in tornei austriaci e nessuno lo conosceva prima del Main, tanto che in queste settimane abbiamo segnalato e tifato più per lo svizzero Roberto Begni (che invece abbiamo visto calcare i circuiti di poker live italiani per anni ed è stato praticamente adottato anche dalla nostra comunity del poker) che non per l’altoatesino Holzner.

In tutto Holzner, Pierpaolo Lamanna (40°) e Diego D’Aquilio (41°), i tre top-50 azzurri nel Main Event, hanno portato a casa $1.358.000 da questo torneo, un risultato importante senza dubbio, ma a deludere principalmente sono stati i big del poker italiano. A dire il vero Dario Sammartino con una serie di piazzamenti, culminati con un 5° posto al $3.000 NLHE Freezeout da $166.404 di premio, si salva, ma sono mancati i veri acuti da parte di Mustapha Kanit, che ha giocato molti tornei senza riuscire ad imporsi, o Max Pescatori, un altro che ha portato a casa tanti ITM, ma mai il vero colpo vincente per fare la differenza.

Senza i big, e senza personaggi di richiamo, anche l’impresa di Holzner passa sotto traccia e non riesce a smuovere gli animi e ad avere un grande richiamo mediatico come era successo per altri finalisti nel Main Event come Filippo Candio o lo stesso Sammartino. Ne risulta che anche come ritorno mediatico queste WSOP siano state insufficienti per il nostro movimento.

Comparatore Poker

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5

Dove sono i variantisti italiani?

Sicuramente il fatto di avere pochi giocatori esperti delle altre varianti, e quasi tutto il field azzurro che si concentra sugli eventi Texas Hold’em, non aiuta il movimento del poker in Italia. E’ come se alle Olimpiadi schierassimo solo atleti nelle gare di corsa, tralasciando tutti gli altri sport, è ovvio che partiremmo con un handicap importante.

Sotto questo aspetto una buona notizia, arriva da alcuni giocatori che almeno nell’Omaha (la variante più popolare dopo il NLH) hanno dato segnali positivi, e anche la crescita nei giochi mixed di Walter Treccarichi è una buona notizia, ma le palestre di tutti i giorni (le poker room online) in Italia non propongono praticamente più nulla sulle varianti che ristagnano ormai da anni, e lo vediamo anche alle WSOP dove, oltre ai già citati Treccarichi, Pescatori, Sammartino e pochi altri, non abbiamo variantisti di livello.

Il bilancio finale delle WSOP 2023 degli italiani? DELUDENTE, il bicchiere non è del tutto vuoto (non può esserlo con un italiano al tavolo finale e per la prima volta 3 azzurri in top-50 al Main più affollato di sempre), ma per noi è sicuramente mezzo vuoto. Ripetiamo che non parliamo dei singoli giocatori, e nemmeno ci interessa, ma del movimento italiano generale, che non si è dimostrato all’altezza, e soprattutto non ha avuto quel ritorno mediatico in grado di rilanciarlo anche sulle grandi testate generalistiche, un ritorno che invece aveva avuto in passato e che sarebbe fondamentale per ridare slancio e nuovo ossigeno al poker azzurro, ed è questo il punto negativo principale.

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org