Filosofo a Tallinn: backstage di un blog! (II parte)

I blogger vi aggiornano sui tornei, le giocate, le impressioni dei personaggi del mondo del poker. Oggi voglio tentare un esperimento: vi racconto il backstage del mio viaggio a Tallinn, un po’ delle cose accadute dietro al monitor!

Home » Poker Live » Editoriali » Filosofo a Tallinn: backstage di un blog! (II parte)

I blogger vi aggiornano sui tornei, le giocate, le impressioni dei personaggi del mondo del poker. Oggi voglio tentare un esperimento: vi racconto il backstage del mio viaggio a Tallinn, un po’ delle cose accadute dietro al monitor!

 

 

 

 

Qui la prima parte!

 

 

Quando mia nonna deve andare dal dottore ed ha l’appuntamento alle undici del mattino solitamente estorce un passaggio alle sei e un quarto. Alle sei e quaranta è in sala d’attesa a chiaccherare con il custode e un paio di metronotte con l’influenza, Sa vengo un po’ prima perché metta che si liberi un posto, e solitamente verso le dieci e cinquantacinque si entra nell’ambulatorio. Io mi sveglio la prima mattina a Tallinn e mi dico, Non facciamoci riconoscere, adesso caro mio andiamo giù, facciamo colazione e non mi freghi. La facciamo con calma tanto sono solo le nove. Tre ore per fare 500 metri in TAXI sono più che sufficienti.

 

Anne_Valverde_Taxi

 

Così mi preparo e scendo, con tutta la calma del mondo — cinque minuti netti — mangio sei polpettine di carne e patate lentamente ma in un solo boccone e mentre finisco di masticare ordino un espresso very short all’italiana. Short più che altro per fare in fretta: mi sentivo un po’ in ritardo. Faccio chiamare un TAXI e lo aspetto fumando la prima sigaretta della giornata, la più buona. È arrivato. La butto. Salgo. Can I pay with credit card?, Yes, SwissÒtel plese. Yes. Ci arriviamo, sono in ritardo, lo so, come vola il tempo, troppo svelto, mi sembra ieri che avevo vent’anni ed ora ne ho 27 e sono in ritardo per gli accrediti stampa. Mamma mia. Che figura. Salgo, sesto piano. Ascensore del ca… sempre lenti. Non ci sono le scale, che caldo, sudo, puzzo?, no. Credo.

 

Ascensore

 

Arrivo quasi di corsa al banchetto, Hi, I’m here for press accreditation, I’m late?, You are the first… Guardo l’orologio alle sue spalle. Nove e venti. Mi cala la sensazione di essere in ritardo e mi sale quella di essere un coglione. Ma intanto la ragazza che ho davanti inizia a parlare, inglese madrelingua, mi devo concentrare per capire. For the accreditation you dofnaoifnìfdueoinqef dfibviubsvsa vsavoansdvo sdvonsvonsdvosdv sdvoisfuw qeiUCNEUCNW OIDNVONonwdofgndofnqf qfoianfwjg giast a moment. Chiaro che devo aspettare visto che se ne va facendomi segno con la mano di starmene lì. Quando torna mi mette il cartellino al collo e il braccialetto al polso. The press room is located down the hall, door on the right. You have a place reserved for PokerItaliaWeb. Welcome! Bene questo l’ho capito.

 

 

 

Mi siedo e aspetto l’inizio del torneo per le 12. Vediamo chi si presenterà. Scrivo qualcosa sul blog intanto, saluto i ragazzi. La giornata prende il via, inizio a digitare… “Ciao a tutti ragazzi! Vi scrivo dalla sala stampa, sono il primo arrivato! Bhè la prima volta si arriva sempre “un po’” prima… “

 

Qui la prima parte!

scritto da Luca “ilFilosofo” Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin