Poker Online: Dove si nascondono i moralisti?

Si stappano le bottiglie dei festeggiamenti per il secondo compleanno del poker online Italiano. Ma meritano tutti di stare sul carro del vincitore? Non esistevano anche i benpensanti detrattori?

Home » Poker Live » Editoriali » Poker Online: Dove si nascondono i moralisti?

Si stappano le bottiglie dei festeggiamenti per il secondo compleanno del poker online Italiano. Ma meritano tutti di stare sul carro del vincitore? Non esistevano anche i benpensanti detrattori?

 

 

 

 

Il poker online “punto it” compie due anni. Il periodo di gestazione è finito e ci si avvia verso la maturità per un movimento che indubbiamente è cresciuto molto durante questi ventiquattro mesi. Tutti i media non hanno mancato di festeggiare l’avvenimento, ma non tutti hanno notato una sottile sfumatura che mi pare il caso, anche a rischio di passare per polemico, di sottolineare.

 

partypokertable.JPG

 

Numeri da record, grandi benefici per lo stato italiano che grazie al poker online ha guadagnato 139 milioni di euro circa, andando così a rinverdire il bilancio di un erario da sempre in difficoltà. Il “giocato” lordo si aggira su una cifra spaventosamente alta: quasi 5 miliardi di euro, un numero che tutti hanno mostrato come un record.

 

pokersnaitable.jpg

 

Ma tutti i detrattori del poker dove sono finiti? dove sono nascosti tutti i giornalisti che sulle testate generaliste — che pur essendo tali non dovrebbero permettersi di scadere nelle generalizzazioni, argomentazioni retoriche subdole e degradanti per l’intelletto umano — che in questi due anni hanno marciato a spada tratta contro il poker definendolo più volte come il pericolo più prossimo per la popolazione italiana?

 

bwintable.jpg

 

Tutti quanti ad osannare il successo del movimento, a elogiare il risultato di un raccolto che stando alle argomentazioni solcate dalle loro stesse penne, dovrebbe essere una prova inconfutabile del pericolo che ogni giorno corrono gli italiani: da dove sbuca questo rinnovato entusiasmo? non sarà forse che in fondo l’estro moralizzante di certe opinioni sia buono solamente per riempire di belle parole la faccia di un foglio di quotidiano, ma non si sposi con le più adulte convenienze economiche di una nazione?

 

pokerstarstable.jpg

 

Sembra proprio questa la realtà di un mondo giornalistico che non perde occasione per abbellirsi il viso con parole moralistiche fino a quando non si tratta di gioire del raccolto. Allora il frutto del peccato diviene succoso e dolce come tutti gli altri. Tutti felici e con le coscienze pulite.

 

sisalpokertable.jpg

 

Noi di PokerItaliaWeb abbiamo in questi mesi portato avanti un discorso molto più sincero, molto più sociale, che ha sempre ammesso i rischi di un gioco che certamente può rovinare finanziariamente le persone. Ma è anche un gioco di sudore, di studio e di sacrificio. Un gioco che va pensato, ragionato con umiltà, un universo di notevole complessità sul quale cerchiamo di far luce sopratutto grazie alla collaborazione di una comunità in costante aumento che, insieme allo staff, cerca di aiutare aiutandosi con il preciso scopo di non risultare perdenti ai tavoli e di non scialacquare con il gioco il denaro risparmiato per altre e ben più importanti spese. Questo è il nostro modo di intendere le cose.

 

Vieni a commentare questo ed altri articoli sul forum di PokerItaliaWeb! Clicca qui!

 

Scritto da Luca ‘ilFilosofo‘ Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin