Si può lavorare nel mondo del poker?

Da quando il poker è esploso, si moltiplica il numero di persone che si approccia al gioco in maniera lavorativa, cercando spiragli e offerte per rendere una passione fonte di reddito per le proprie finanze.

Home » Poker Live » Editoriali » Si può lavorare nel mondo del poker?

Da quando il poker è esploso, si moltiplica il numero di persone che si approccia al gioco in maniera lavorativa, cercando spiragli e offerte per rendere una passione fonte di reddito per le proprie finanze.

 

 

 

Il poker ha creato un indotto lavorativo abbastanza ampio. Si va da posti di lavoro in qualità di dealer nei casinò italiani o sulle navi da crociera di tutto il mondo, ai posti da floorman nelle sale da gioco autorizzate o comunque aperte in barba alla legge, ai posti di lavoro interni alle poker room stesse.

  

Barbara_Beltrami_e_Buffon.jpg

La Beltrami, manager PokerStars.it, con Buffon

 

Come in ogni ambito lavorativo, spesso essere nel posto giusto al momento giusto, facilita le cose. Quindi può capitare che facendo già parte di una multinazionale del betting, si è riusciti a sfruttare, lo sconfino della propria azienda nel mercato italiano, passando da un semplice ruolo di impiegato, ad un vero e proprio appassionante ruolo di poker manager.

Con il passare del tempo si moltiplicano le offerte di lavoro da parte delle poker room, che tendono a pescare dal mondo del poker stesso, figure di consulenza, con il pensiero che forse solo chi vive il settore stesso a 360 gradi, giorno per giorno, è in grado di portare all’azienda quell’apporto necessario allo sviluppo dei propri volumi d’affari.

 

Poker_Live_Circolo.jpg

E’ possibile lavorare nei tanti circoli tutt’ora aperti

 

Si moltiplicano anche i contatti tra agenzie interinali, sia quelle sparse sul territorio, sia quelle online, e case da gioco online e live. Non è impossibile, oggi come oggi, riuscire ad entrare nel circuito dei dealer per esempio delle più grandi navi da crociera nel mondo, che garantiscono stipendi sopra la media di un impiegato italiano, con vitto e alloggio sulle più grandi e sfarzose navi del mondo.

Oppure posti da tecnici informatici per le più importanti aziende di poker e non solo, sempre alla ricerca di personale qualificato capace di gestire in maniera veloce e rapida, le problematiche che un software può presentare.

 

dealer_sexy.JPG

O fare la sexy dealer online, perche no?

 

Lavorare perciò nel mondo del poker, ad oggi non è un utopia. Molto sta nella voglia di sapersi mettere in evidenza, e nella presentazione delle proprie skill a coloro che probabilmente, con un pizzico anche di fortuna, saranno i nostri datori di lavoro del futuro.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin