Gus Hansen perde mano da quasi $2 milioni

Il gioco ai tavoli high stakes di poker cash game a Macao è in pieno fermento e ce ne da notizia uno dei principali protagonisti che in questi giorni stanno popolando i casinò della capitale del gioco orientale: il danese Gus Hansen che racconta coma ha perso un gran piatto da quasi $2 milioni.

Il gioco ai tavoli high stakes di poker cash game a Macao è in pieno fermento e ce ne da notizia uno dei principali protagonisti che in questi giorni stanno popolando i casinò della capitale del gioco orientale: il danese Gus Hansen che racconta coma ha perso un gran piatto da quasi $2 milioni.

 

Gus Hansen è stato uno dei principali vincitori ai tavoli di poker cash game high stakes di Macao nel periodo a ridosso tra il vecchio ed il nuovo anno. Ora, dopo la parentesi australiana dell'Aussie Millions, è tornato nella Las Vegas orientale per poter riprendere da dove aveva lasciato. Ma pare che questa volta le cose non girino totalmente a suo favore, da quanto egli stesso racconta nel suo blog personale.

 

nfatti è di lunedì il racconto di una mano che è costata cara al grande giocatore danese. Questo quanto racconta direttamente il buon Gus: “A bui 10k/20k ho incoraggiato il giocatore in utg ad operare uno straddle da 40k. Quindi, essendo dopo di lui, ho alzato fino ad 80k l'apertura preflop. A quel punto il piatto si è movimentato e in tre vi sono entrati per un totale di circa HK$1 milione. Ho spizzato le mia carte e ho trovato un simpatico 9-7.

 

Il flop era 9-6-2. Lo Small blind ha checkato e il giocatore in utg ha puntato HK$550. Ho pensato che la giocata migliore da fare fosse un rilancio in all-in per HK$5,3 milioni. Non mi sono pentito della mia mossa, ma dopo che lo small blind ha fatto call per HK$ 3,7 milioni ho avuto delle brutte sensazioni. Un altro player ha calcolato velocemente le sue pot odds ed ha fatto call. Mi sono così trovato contro un set ed un progetto a colore. A quel punto ero sotto un treno e solo una chiusura runner-runner mi avrebbe salvato. Non è stata una grande mano per me.”

 

Alla fine il piatto è stato di circa HK$14,7 milioni, pari a circa $1,89 milioni. Hansen non ha specificato chi fossero gli altri due giocatori coinvolti nel piatto ma si è limitato a dire che il suo 4,5% di possibilità di vittoria non si è materializzato. Nonostante questo brutto colpo Gus sembra in forma e aggiorna con entusiasmo il suo blog da Macao con cadenza quotidiana.

 

Restiamo quindi in attesa di nuove notizie sul poker cash game ad alti limiti in corso nella capitale orientale del poker live.  

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org