Licenza del Nevada per Full Tilt Poker

Fonti vicine al Groupe Bernard Tapie hanno rivelato che il gruppo di investitori prevede di riaprire Poker Full Tilt a marzo. Il sito avrà un nuovo marchio e otterrà una licenza del gioco d'azzardo online del Nevada, secondo le indiscrezioni.

Fonti vicine al Groupe Bernard Tapie hanno rivelato che il gruppo di investitori prevede di riaprire Poker Full Tilt a marzo. Il sito avrà un nuovo marchio e otterrà una licenza del gioco d'azzardo online del Nevada, secondo le indiscrezioni.

 

Il futuro di Full Tilt Poker rimane incerto, ma i piani di riaprire la poker room già entro il primo trimestre di quest'anno starebbero ora guadagnando trazione, secondo le ultime indiscrezioni del settore. Il processo ha già percorso molta strada, con gli investitori francesi del Groupe Bernard Tapie che lavorano da mesi su un accordo di acquisizione con gli azionisti attuali di Full Tilt Poker e il Dipartimento di Giustizia americano. L'accordo ha visto diversi ostacoli, tra cui il debito dei 19 giocatori di poker professionisti che in totale devono alla poker room $16,5 milioni. Debito che gli investitori francesi del Group Bernard Tapie ha chiesto il rimborso, opzione necessaria al ritorno in tempi brevi di Full Tilt Poker.

 

A quanto riportato anche da alcuni celebri siti statunitensi di poker il ritorno di Full Tilt Poker è in una fase avanzata del processo, contrariamente alle pessime previsioni cui molti avevano dato credito. Fonti legate agli investitori Groupe Bernard Tapie hanno rivelato che la poker room dovrebbe essere pronta per il lancio nel prossimo marzo. Le fonti anonime rivelano inoltre che Full Tilt Poker apparirà con un marchio totalmente rinnovato e che il gruppo facente capo a Bernard Tapie è in procinto di ottenere la licenza di operatore del gioco online del Nevada.

Anche se tutto questo può costituire una buona notizia per tanti giocatori che hanno i soldi bloccati sul sito e attendono con ansia la riapertura della poker room, non vi è ancora alcuna conferma ufficiale di una data precisa dal Groupe Bernard Tapie o Full Tilt Poker. I dubbi sono sempre tanti, legati soprattutto al debito dei giocatori professionisti verso la poker room. Resta comunque l'ottimismo legato alle parole di Laurent Tapie che in una recente intervista ha dichiarato che i piani del gruppo francese sono di ripartire il 1 marzo.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org