Istituito il premio Player of the Year della GPI

Un nuovo premio per il miglior giocatore dell'anno è stato istituito dalla Federated Sports + Gaming, l'associazione che ha fondato la Global Poker Index ed i tornei della Epic League. Si crea così un terzo premio per il giocatore dell'anno dopo quelli di CardPlayer e di Bluff.

Home » Poker Live » Poker Estero » Istituito il premio Player of the Year della GPI

Un nuovo premio per il miglior giocatore dell'anno è stato istituito dalla Federated Sports + Gaming, l'associazione che ha fondato la Global Poker Index ed i tornei della Epic League. Si crea così un terzo premio per il giocatore dell'anno dopo quelli di CardPlayer e di Bluff.

 

Un nuovo premio per il miglior giocatore dell'anno è entrato a far parte nel mondo del poker da questa settimana. La Federated Sports + Gaming ha fondato il Global Poker Index Player of the Year Award, premio che sarà assegnato annualmente al giocatore che ha fatto segnare le migliori performance nei tornei di poker live durante l'anno solare.

 

Il GPI POY traccierà i risultati dei tornei usando lo stesso criterio di assegnazione punti della stessa Global Poker Index, la classifica che decreta il miglior giocatore di poker del momento, in stile classifica APT del tennis, sulla base dei risultati dei tornei di poker live ottenuti dai giocatori nell'arco degli ultimi cinque anni. Il periodo di riferimento per l'Award POY avrà ovviamente il 1 gennaio 2012 come inizio e il 31 dicembre 2012 come termine ultimo.

 

Siamo entusiasti di poter applicare la precisione e la qualità della formula del GPI ad una gara per il premio del giocatore dell'anno” – ha dichiarato Annie Duke, vice presidente esecutivo della FS+G e commissario della Epic Poker League – “Il GPI POY 2012 porrà ogni giocatore all'apice delle proprie prestazioni“.

 

Intanto, essendo ormai a febbraio inoltrato, una prima classifica è già stata stilata e nella Top Ten è presente il nostro Luca Pagano, autore di una ottima prestazione al recente EPT di Deauville. Al primo posto del GPI POY c'è il canadese, ex Campione del Mondo WSOP, Jonathan Duhamel, fattosi notare al PokerStars Carribean Adventure con ben quattro tavoli finali, ed una vittoria. Al quale ha fatto seguito un ulteriore tavolo finale ad un side events dell'EPT francese. Distanziato di quasi 200 punti lo statunitense Jason Koon.

 

  1. Jonathan Duhamel 465.56
  2. Jason Koon 284.24
  3. Ruben Visser 258.04
  4. Samuel Chartier 244.05
  5. Faraz Jaka 242.18
  6. Oliver Speidel 238.23
  7. Daniel Chevalier 228.36
  8. Corey Burbick 228.03
  9. Luca Pagano 227.52
  10. Erik Cajelais 212.19 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin