Matt Glantz su Full Tilt Poker: indifendibili!

Matt Glantz ha pubblicato un nuovo post del suo blog, dichiarando di non poter più difendere le azioni di Full Tilt Poker. Glantz è stato sempre amichevole nei confronti di FTP, ma dice di sentire ora “vergogna ed imbarazzo” verso la poker room.

Matt Glantz ha pubblicato un nuovo post del suo blog, dichiarando di non poter più difendere le azioni di Full Tilt Poker. Glantz è stato sempre amichevole nei confronti di FTP, ma dice di sentire ora “vergogna ed imbarazzo” verso la poker room.

 

Il celebre professionista e giocatore di poker high stakes Matt Glantz è stato uno dei pochi giocatori che hanno sempre difeso la gestione della poker room, nonostante gli avvenimenti dello scorso anno. Mentre la maggior parte dei giocatori di poker si sono scagliati contro Full Tilt Poker, quando sono emersi i dettagli della cattiva gestione con la quale era portato avanti il sito, Glantz ha mantenuto un profilo basso e ha predicato pazienza, ma ora si rivolge anche lui con parole pesanti contro gli ex dirigenti FTP.

 

Ha scritto così un nuovo post sul suo blog personale intitolato proprio “I miai amici di FTP” nel quale finalmente anche lui critica la poker room e i problemi creati dalla sciagurata gestione economica della stessa. “Quando sono arrivati i tempi duri sono stato uno dei pochi difensori della poker room, sia in pubblico che privatamente – scrive Matt – ma trovo impossibile continuare ad esserlo. Vi siete chiusi in un vergognoso silenzio. Non solo irresponsabile ma anche sconsideratamente ingiusto per le migliaia di giocatori di poker che hanno ancora denaro bloccato nei propri conti gioco.”

 

Glantz sottolinea inoltre che lui personalmente non ha soldi bloccati sulla poker room, ma che ciò non gli impedisce di esprimere la propria opinione e chiedere una maggiore trasparenza su quanto ancora stia accadendo. Ammette che la restituzione dei soldi agli ex giocatori di Full Tilt Poker a questo punto non è più una decisione nelle mani degli ex padroni della poker room, ma li accusa di non aver comunicato con i tanti giocatori che hanno fatto di FTP una delle poker room più grandi al mondo. “Per i miei amici di FTP, mi sento in imbarazzo e mi vergogno di voi. Non per i fondi dei giocatori che sono stati persi o bloccati, mi imbarazzo a causa della continua mancanza di comunicazione alle migliaia di giocatori, che stanno aspettando e sperando per una quantità di tempo sempre più lungo. Quello che non riesco a capire è questa continua mancanza di rispetto verso tutti i giocatori che hanno contribuito a costruire il vostro business in quello che era solo fino ad un anno fa. La completa mancanza di informazioni provenienti dai proprietari di FTP è vergognosa“.

 

Matt Glantz ha vinto oltre $4 milioni nei circuiti di poker live, oltre a svariate migliaia anche nel poker online. Il suo più grande risultato è stata la vittoria dell'High Roller all'EPT Londra del 2009, nel quale incassò un premio di £542.000.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org