Black Friday: Ryan Lang confessa davanti al giudice

Dopo le denunce del Dipartimento di Giustizia americano, furono 11 le persone indagate per i processi di pagamento illegali nello scandalo del Black Friday. Ryan Lang, martedì scorso, a ha confessato davanti al giudice del tribunale federale di Manhattan.

Dopo le denunce del Dipartimento di Giustizia americano, furono 11 le persone indagate per i processi di pagamento illegali nello scandalo del Black Friday. Ryan Lang, martedì scorso, a ha confessato davanti al giudice del tribunale federale di Manhattan.


Lang fu denunciato dal Dipartimento di Giustizia per aver gestito il trasferimento illegale dei fondi dalla sala online ai giocatori residenti negli Stati Uniti. In aggiunta, l'accusa denunciò Lang anche per altri reati, come ad esempio frode fiscale e riciclaggio di denaro sporco. Forse una delle situazioni più gravi nell'intero caso di Full Tilt Poker e Black Friday.
 

Lang, ormai alle corde, ha deciso martedì scorso di riconoscere pubblicamente la la sua colpa, con l'unico scopo di vedersi ridurre la pena, che comunque sarà costretto a scontare. Lang sta rischiando una condanna fino a trenta anni di carcere. Sembrerebbe che gli imputati del caso Black Friday abbiano deciso di cambiare tattica, passando da un tono aggressivo (come nel caso di John Campos o Chad Ellie) ad uno più sottomesso presentando un infinità di ricorsi.

Per ora non ci resta che aspettare, ma già nei prossimi mesi, si dovrebbero avere le sentenze definitive per tutti gli imputati. Nel frattempo siamo sicuri che i colpi di scena non mancheranno e che molte altre novità arriveranno nei prossimi mesi.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org