POY 2012: Andrea Carini e Salvatore Bianco precipitano

Rimane stabile in vetta alla classifica Player of the Year 2012, per la terza settimana consecutiva, il canadese Jonathan Duhamel. Escono invece dalla Top 250 gli italiani Salvatore Bianco e il pro del Team Sisal Poker Andrea Carini.

Rimane stabile in vetta alla classifica Player of the Year 2012, per la terza settimana consecutiva, il canadese Jonathan Duhamel. Escono invece dalla Top 250 gli italiani Salvatore Bianco e il pro del Team Sisal Poker Andrea Carini.


L’ex campione del mondo delle WSOP, Jonathan Duhamel, per la terza settimana consecutiva rimane fermo al primo posto in classifica, aumentando inoltre il suo vantaggio su Oliver Speidel, attualmente secondo, di altri 100 punti circa per essere arrivato secondo nell’evento 45 del 2012 L.A. Poker Classic, tra l’altro vincendo una moneta del valore di $121,115. Per il resto classifica bluff Player of the Year 2012 praticamente invariate fino alla 15esima posizione. Al 16esimo posto, infatti, troviamo la new entry della Top 20 Keith Ferrera, vincitore dell’Evento 44 – No-Limit Hold'em giocato al Venetian DeepStack Extravaganza I 2012. Stessa sorte per Mickey Petersen, che grazie alla sua recente vittoria all’EPT di Copenaghen sale al 17esimo posto in classifica.

Per quanto riguarda invece la situazione azzurra, dobbiamo purtroppo salutare dalla classifica bluff Player of the Year 2012 due nostri azzurri, out dalla Top 250. I due nostri connazionali sono: il miglior grinder italiano del 2010 e 2011, nonché pro di Sisal Poker, Andrea Carini, e il giovane talentuoso Salvatore Bianco. Alex Longobardi, runner-up al recente WPT di Venezia 2012, precipita invece dal 50esimo posto al 69esimo. Stesso discorso per Luca Pagano, che dal 58esimo e sceso al 77esimo posto. Infine, perde posizioni anche il pro Glaming Andrea Dato, precipitato al 157esimo posto dal 117esimo. Purtroppo i nostri azzurri non giocano la quantità di eventi di tanti altri poker pros a livello internazionale, e quindi è sempre più difficile per loro riuscire a restare fra i migliori 250 torneisti live.

  1. (-) Jonathan Duhamel – 684.80
  2. (-) Oliver Speidel – 529.45
  3. (-) John Dibella – 450.75
  4. (-) Ruben Visser – 406.60
  5. (-) Faraz Jaka – 394.38
  6. (-) Phil Ivey – 308.65
  7. (-) Vadzim Kursevich – 306.00
  8. (-) Kyle Julius – 299.25
  9. (-) Leonid Bilokur – 288.00
  10. (-) Ken Wong – 273.70
  11. (-) Shawn Buchanan – 268.88
  12. (-) Andrew Chen – 254.17
  13. (-) Viktor Blom – 250.00
  14. (-) Eric Sfez – 248.00
  15. (-) Joshua Mancuso – 243.80
  16. (NE )Keith Ferrera – 239.68
  17. (NE) Mickey Petersen – 238.00
  18. (NE) Rob Fenner – 234.10
  19. (-3) Danny Shiff – 226.63
  20. (-3) John Dolan – 224.00


69. (-19) Alessandro Longobardi – 154.70
77. (-19) Luca Pagano  – 149.81
157. (-40) Andrea Dato – 110.50

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org