Phil Laak vince la sfida: bagno freddo per Antonio Esfandiari

Phil Laak e Antonio Esfandiari, due giocatori professionisti e amici allo stesso tempo, non si lasciano sfuggire l’occasione per lanciare sfide o prop bet che hanno dell’incredibile. L’ultima in ordine di tempo a Montreal durante un torneo di poker.

Phil Laak e Antonio Esfandiari, due giocatori professionisti e amici allo stesso tempo, non si lasciano sfuggire l’occasione per lanciare sfide o prop bet che hanno dell’incredibile. L’ultima in ordine di tempo a Montreal durante un torneo di poker.


Phil Laak e Antonio Esfandiari sono due giocatori molto conosciuti (entrambi possono vantare un braccialetto WSOP), oltre che per le skill pokeristiche anche per il loro comportamento allegro e scherzoso al tavolo. Uno dei loro cavalli di battaglia è la prop bet, ovvero una scommessa al di fuori delle normali regole del gioco. Entrambi i giocatori hanno partecipato ad un torneo a Montreal (Canada) e anche qui non hanno perso l’occasione per “stuzzicarsi” e per lanciare una nuova sfida.

Durante i tornei che si sono tenuti al Playground Poker Club, i due giocatori hanno dato vita ad una competizione personale, durate il torneo Heads-Up da 2.200$, che si è giocata fra l’1 e il 4 marzo e che ha preso il nome di “The Laak & Esfandiari Open”. Ovviamente i due giocatori hanno tenuto il massimo riserbo sulla pena che avrebbe dovuto scontare il perdente.

Il torneo ovviamente è stato giocato da entrambi e ad aver avuto la peggio è stato il giocatore iraniano, Antonio Esfandiari, eliminato prima del suo caro amico Phil Laak. Gustatevi il video!

 

{youtube}FXofVyfWJVY{/youtube}

 

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org