Ondrej Vinklarek favorito per il premio EPT Player of the Year

Con solo altri tre eventi da giocare per l'ottava stagione dell'European Poker Tour, Campione d'Italia, Berlino e Montecarlo, la corsa ai premi degli EPT Awards si fa interessante. L'EPT Madrid ha mosso qualcosa a riguardo, ma non di molto.

Con solo altri tre eventi da giocare per l'ottava stagione dell'European Poker Tour, Campione d'Italia, Berlino e Montecarlo, la corsa ai premi degli EPT Awards si fa interessante. L'EPT Madrid ha mosso qualcosa a riguardo, ma non di molto.

 

Vinklarek in testa. Grazie al sesto posto nel side event Win the Button da €1.000 di Madrid, il player ceco Ondrej Vinklarek ha aggiunto 240 punti, toccando quota 2.710 punti per il premio EPT Player of the Year. Contuna però l'inseguimento di Roberto Romanello, fermo a quota 2.440, che nelle prossime tappe del celebre torneo targato PokerStars, proverà a usare le ultime cartucce a sua disposizione. Il cileno Nick Yunis ha fatto segnare due ITM a Madrid, ma solo uno di questi dava punti per la classifica.. Ha così guadagnato 260 punti, oltre a €2.480, per il quinto posto del torneo Bounty da €1.000 Turbo. L'evento da €5.000 NL Turbo, che lo ha visto terminare al secondo posto, per un più remunerativo premio da €27.650, non ha raggiunto la quota minima di 24 partecipanti necessaria ad assegnare punti per l'EPT Awards. Resta così solo il risultato per Yunis. Alle sue spalle Steve O'Dwayer ha mantenuto il qurtso posto anche grazie all'ITM nell'evento Bounty Turbo da €2.000, che gli ha fruttato 200 punti.

 

EPT Omaha POY. L'israeliano Ori Miller balza al comando della classifica riservata ai giocatori di Omaha grazie alla vittoria dell'evento da €2.000 Turbo Bounty, in concomitanza con l'ucraino Roman Verenko con il quale ha diviso il primo posto da €11.550. Evento che ha visto il nostro Danilo Donnini terminare terzo per €5.300. Miller gida ora la classifica con 360 punti.

 

EPT Qualifier of the Year. Il player ceco Martin Finger, vincitore dell'EPT Praga, conduce sempre la classifica del Miglior giocatore qualificatosi online all'Euroepan Poker Tour, malgrado non abbia riportato risultati ai seguenti tornei di Deauville, Copenhagen e Madrid. Si fanno tuttavia pressanti le posizioni degli inseguitori, con il vincitore dell'EPT Loutraky, Zimnan Ziyard e dello statunitense Kevin MacPhee che scalpitano alle sue spalle. Entrambi infatti hanno guadagnato 100 punti per la qualificazione ottenuta per Madrid tramite il satellite di poker online. Kevin ha guadagnato ulteriori 180 punti per il suo ITM al torneo live.

 

EPT Mixed. Non essendoci stati tornei di Mixed Game nella recente tappa spagnola dell'EPT, Salvatore Bonavena resta in testa alla speciale classifica. Resta così l'unico giocatore italiano ad ambire ad un riconoscimento in questa ottava stagione dell'Euroepan Poker Tour, salvo exploit dell'ultima ora. Ma se qualcosa si deve muovere, è questo il tempo visto l'imminente impegno con l'EPT Campione. In bocca al lupo azzurri!

 

EPT POY

  1. Ondrej Vinklarek – (Czech Republic) 2.710
  2. Roberto Romanello (UK) – 2.440
  3. Nick Yunis (Chile) – 2.185
  4. Steve O'Dwyer (USA) – 2.160
  5. Martin Finger (Germany) – 2.125
  6. Mick Graydon (Ireland) – 2.020
  7. Jonathan Duhamel (Canada) – 1.960
  8. Philipp Gruissem (Germany) – 1.610
  9. Michael Telker (USA) – 1.515
  10. Eugene Katchalov (Ukraine) – 1.460 

51. Mustapha Kanit (Italy) – 960

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org