Joe Hachem ambasciatore dell’APT

Joe Hachem, dopo aver lasciato il team PokerStars, è finalmente pronto per fare il suo debutto come nuovo ambasciatore dell’Asian Poker Tour che il prossimo mese prenderà il via nelle Filippine nel maestoso resort World Manila nella città di Pasay.

Joe Hachem, dopo aver lasciato il team PokerStars, è finalmente pronto per fare il suo debutto come nuovo ambasciatore dell’Asian Poker Tour che il prossimo mese prenderà il via nelle Filippine nel maestoso resort World Manila nella città di Pasay.


La presenza dell’ex campione del mondo sarà fondamentale nell’attrare un discreto numero di partecipanti, sperando di centrare risultati di certo migliori rispetto alla tappa APT dell’anno scorso, dove al via vi erano presenti solo 231 concorrenti, dove trionfò Enrique del Prado per $179,260 dopo aver sconfitto Elton Tsang nell’heads-up finale. L’evento prenderà il via il prossimo 21 aprile e avrà come di consueto un buy-in del valore di $2,700.

Certamente ingaggiando Joe Hachem come ambasciatore dell’Asian Poker Tour è stata un mossa vincente da parte dei proprietari del circuito, sicuramente il player australiano porterà diversi benefici al tour con la sua immagine. Non a caso Jason Morris, tour manager dell’APT, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni di elogio in favore dell’ex campione del mondo vincitore di ben undici milioni di dollari: “è il giocatore perfetto per rappresentare l'APT, i giocatori si saranno contenti di avere l'opportunità di mettersi alla prova contro un avversario che ha già vinto più di $11 milioni in carriera“.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org