Steve O’Dwyer nella Top Ten della classifica POY – Global Poker Index

Settimana dopo settimana il sito della Global Poker Index pubblica la classifica per il miglior giocatore di poker live dell'anno. Classifica che vede saldamente in testa il canadese Jonathan Duhamel.

Settimana dopo settimana il sito della Global Poker Index pubblica la classifica per il miglior giocatore di poker live dell'anno. Classifica che vede saldamente in testa il canadese Jonathan Duhamel.

 

I criteri della classifica tengono conto dei migliori undici risultati che ogni giocatore compie nell'anno solare. Di questi undici risultati sei dovranno essere centrati nei primi sei mesi e cinque nei restanti sei mesi. Come per la classifica della Global Poker Index vengono presi in considerazione tornei dal buy-in minimo di $1.500 e con almeno 21 iscritti. I tornei che non soddisfano queste condizioni non sono presi in esame.

 

Ci sono tre nuovi volti tra i primi dieci della classifica attuale, con Eui Kim, Steve O'Dwyer, Jose Manuel Nadal che giovano dei risultati ottenuti al recente EPT di Campione d'Italia. Dei tre il solo Nadal ha fatto registrare un buon piazzamento nel Main Event. Gli altri due hanno invece riportato successi in tornei di contorno.

 

Al primo posto, saldamente in testa, troviamo Jonathan Duhamel che già dal PCA Bahamas ha piazzato tre bandierine di rilievo. Seguite poi dai piazzamenti all'EPT Deauville, in un side event, al L.A. Poker Classic ed al WPT Bay 101 Shooting Star. Secondo posto per Eric Cajelais, altro player di origini canadesi che ha ben figurato al PCA Bahamas ed al WPT Bay 101 Shooting Star. Altro risultato che gli permette di assestarsi al secondo posto è il 43° posto al Borgata Winter Open.

 

Terzo posto per il francese Bruno Lopes, tra i protagonisti all'EPT Madrid, concluso al quarto posto. A seguirlo Eui Kim, manco a dirlo anch'egli canadese. Kim è stato il protagonista dei side events all'EPT Campione grazie alla vittoria del Turbo Bounty da €2.000 e ed il 17° posto nel €2.000 No-Limit Hold'em 8-Max.

 

Jonathan DuhamelFrutto della prestazione effettuata a Campione anche il nono posto di Steve O'Dwyer, runner-up del Side Event €10.000 No-Limit Hold'em 8-Max. Curiosamente il forte players statunitense ha otenuto tutti i suoi quattro piazzamenti, che gli valgono l'ingresso nella Top Ten, in Europa. O'Dwayer è infatti andato a segno all'EPT Copenhagen, Al WPT National Series – Denmark, torneo vinto da Steve, all'EPT Madrid ed infine a Campione. Infine, al decimo posto, il messicano Jose Manuel Nadal, una delle sorprese del poker live di questo 2012. Nadal, pur essendo conosciuto nei circuiti internazionali dal 2009, non ha mai avuto una continuità di risultati pari a quelli di questi primi tre mesi dell'anno. Risultati che lo hanno visto a premio al LAPT Grand Final di San Paolo, sia nel Main Event che nell'High Roller. Quindi ITM a Madrid ed a Campione, nei Main Events EPT, e ancora a Campione in uno dei tanti €2,000 No-Limit Hold'em 8-Max Turbo Bounty Event. 

 

 

tra gli altri giocatori presenti nella Top Ten lo statunitense Faraz Jaka, il vincitore dell'Aussie Millions 2012 Olivier Speidel e il finlaista al WPT L.A. Poker Classic Noah Schwartz.

 

Jonathan Duhamel 595.68
Erik Cajelais 342.87
Bruno “Kool Shen” Lopes 337.28
Eui Kim 327.08
Noah Schwartz 326.05
Faraz Jaka 308.35
Sam Chartier 305.80
Oliver Speidel 300.53
Steve O'Dwyer 290.18
Jose Manuel Nadal 287.09  

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org