EPT 8 Awards: Salvatore Bonavena vince nella categoria Mixed Game

Con il sipario calato lunedì scorso sull’EPT Grand Final di Montecarlo si è conclusa definitivamente quest’ottava stagione dell’European Poker Tour 2011/2012. Ora è tempo dunque di scoprire chi sono stati i vincitori degli Awards di quest’annata.

Con il sipario calato lunedì scorso sull’EPT Grand Final di Montecarlo si è conclusa definitivamente quest’ottava stagione dell’European Poker Tour 2011/2012. Ora è tempo dunque di scoprire chi sono stati i vincitori degli Awards di quest’annata.


Partiamo subito con l’EPT Mixed Game Award, poiché a trionfare in questa categoria è stato l’azzurro Salvatore Bonavena. Il nostro unico vincitore dell'ambita picca rossa dell'European Poker Tour (Praga 2008) ancora una volta rientra in patria con un prezioso trofeo da esibire in bacheca. Un riconoscimento che, anche se specifico per i giochi Mixed, premia la sua costanza durante tutto l’arco della stagione 8 dell’EPT e non solo il singolo exploit. Un premio che tra l’altro è l’ulteriore prova che il nostro movimento pokeristico, anche se a secco di risultati in ambito internazionale, è in continua crescita.

Passiamo ora al premio più ambito: l’EPT 8 player of the year. Qui ha trionfato il giocatore Ceco Ondrej Vinklarek. Vincitore di nessun main event durante tutto l’arco della stagione ma capace di centrare ben undici ITM nei vari eventi andati in scena durante la stagione numero otto. Trionfando tra l’altro in due side events. In totale ha vinto solamente $350.000, ma la sua costanza gli ha permesso di ottenere i punti necessari per vincere tale classifica.

roberto romanelloDietro a Vinklarek si è piazzato l'italo-gallese Roberto Romanello, premiato invece con ben due EPT Awards: il primo 'Achievement Award', premio dato dai Media, e il secondo 'Player’s choice award', premio dato dai giocatori stessi. Quest’ultimo forse il riconoscimento più bello per un professionista di poker. Il suo miglior risultato in questa stagione otto è stato senza dubbio la vittoria nell’evento “€5,000 No Limit Hold'em – Six Max Turbo” dell’EPT di Barcellona, dove ha vinto $158,834.

Per quanto riguarda il premio EPT 8 best country, qui c’è stata un’altra grande sorpresa, con la vittoria andata al Libano. Incredulo anche Jeff Hakim, rappresentante del Libano, che quando gli è stato consegnato il premio non credeva ai suoi occhi. Pierre Neuville si è aggiudicato poi l’awards per il “Miglior giocatore qualificato online”. Ricordiamo che il giocatore belga lo scorso febbraio sfiorò l’impresa di vincere il main event dell’EPT di Copenaghen, chiudendo secondo e incassando $282,843. Infine, Il premio Omaha player of the year è vinto dal tedesco Khiem Nguyen, mentre l’Awards Heads-up player of the year è vinto dall'americana Melanie Weisner, grazie soprattutto al suo secondo psoto ottenuto dietro la vincitrice Vicky Coren nel torneo ‘testa-a-testa’ disputatosi a Montecarlo in occasione del Grand Final.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org