La vita europea di Daniel ‘jungleman12’ Cates

Daniel 'jungleman12' Cates si è stabilito ormai in pianta stabile a Londra, dove continua a giocare a poker online su vari siti europei. Giocare su poker room meno note, dove nessuno conosce il suo nick, lo ha aiutato ad ottenere più azione ai tavoli, racconta.

Daniel 'jungleman12' Cates si è stabilito ormai in pianta stabile a Londra, dove continua a giocare a poker online su vari siti europei. Giocare su poker room meno note, dove nessuno conosce il suo nick, lo ha aiutato ad ottenere più azione ai tavoli, racconta.

 

Daniel Cates è contento della sua nuova vita a Londra, dove si è trasferito la scorsa primavera, dopo i tristi accadimenti del Black Friday. Cates infatti appartiene a quella categoria di professionisti del poker online statunitensi che, a seguito della chiusura di PokerStars.com e Full Tilt Poker ai giocatori USA, ha preferito trasferirsi in un'altra nazione per continuare a giocare. Ma a differenza della maggior parte di questi, che hanno scelto di trasferirsi nel più vicino Canada o nel più soleggiato Messico, Dan ha scelto la capitale britannica.

 

Jungleman12, a Londra, ha potuto riprendere da dove aveva lasciato. Ed oggi parla di questa sua decisione in un'intervista in un noto portale di rilevamento dati dei giocatori high stakes. Decisione che giudica giusta e che, ora che si è abituato allo stile di vita britannico, lo rende molto felice. “Vivo appena fuori Londra, in realtà nei sobborghi dove la vita è più pacifica e tranquilla rispetto al centro di Londra. Mi piace molto qui e ho intenzione di soggiornarvi per il prossimo futuro – ha detto Cates – È un posto veramente bello e posso continuare a giocare a poker online a differenza degli Stati Uniti. Mi piace giocare sui siti europei ed il fatto che io possa aprire nuovi conti, con nuovi nick names, mi porta ad ottenere l'azione che altrimenti non avrei se giocassi sempre con lo stesso nome“.

 

Questa strategia è stata fin'ora redditizia per Cates che afferma di essere n attivo di $1,4 milioni su questi siti minori di poker online. Inoltre è anche in attivo, di circa $300.000, su PokerStars.com, dove gioca con il nick name W00ki3z. Daniel, nel corso dell'intervista, ha parlato anche della sua rivalità con mostri sacri del poker online internazionale come Viktor “Isildur1” Blom e Tom “durrrr” Dwan dicendo di sentirsi pronto ad affrontare chiunque in sfide di heads-up, sia al NLHE che al PLO, ma non a tutti i limiti di gioco però. Ha così specificato di esser sempre pronto a continuare la “durrrr challenge” contro Tom Dwan, così' come vorrebbe affrontare Isildur1 nel “Superstar Showdown” di PokerStars.com. Vedremo cosa riserverà il futuro per io giovane Daniel Cates, ormai una certezza del poker online mondiale. 

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org