GPI: balzo in avanti di nove posizioni per Andrea Dato che sale al 64° posto

Anche per questa settimana la Top 20 della classifica Global Poker Index rimane invariata. Unica eccezione per il canadese Jonathan Duhamel che perde ben sei posizione e precipita al 15esimo posto, sbalzando fuori così dalle prime dieci posizioni.

Anche per questa settimana la Top 20 della classifica Global Poker Index rimane invariata. Unica eccezione per il canadese Jonathan Duhamel che perde ben sei posizione e precipita al 15esimo posto, sbalzando fuori così dalle prime dieci posizioni.

 

Per quanto riguarda invece il resto della Top 300 della GPI, ben Quattro giocatori hanno centrato un ottimo final table nell’evento $5,300 Florida State Poker Championship NLHE Main Event. Hans Winzeler, grazie al terzo posto conquistato in Florida, è colui che compie il salto più grande in classifica guadagnando 281 punti che gli permettono di salire di ben 105 posizioni, piazzandosi al 147esimo posto della GPI. Tommy Vedes, invece, ha terminato in quarta posizione e balza così al 22esimo posto in classifica. Daryll Fish, sesto, sale al 93esimo posto, e Micah Raskin, out settimo, sale al 113esimo posto.

Bel colpo anche per il nostro Andrea Dato, che grazie al suo quinto posto centrato la recente IPT di Sanremo, sale di nove posizioni e si accomoda al 64esimo posto. Gran bel balzo in classifica anche per Alessio Isaia che sale di ben 13 posizioni. L’unico a scendere, invece, è il giovane Mustapha Kanit che perde 13 posizioni in classifica e precipita al 90esimo posto. Di seguito la situazione completa di nostri azzurri presenti in Top 300:

#64 (+9) Andrea Dato 1822.08
#90 (-13) Mustapha Kanit 1702.12
#111 (+18) Sergio Castelluccio 1576.42
#159 (+6) Jeff Lisandro 1379.99
#197 (+13) Alessio Isaia 1274.63
#223 (+2) Rocco Palumbo 1219.38
#232 (+2) Salvatore Bonavena 1197.39
#259 (-1) Massimo Mosele 1140.71
#262 — Massimiliano Martinez 1134.26
#287 (+1) Andrea Benelli 1086.38

Infine, alcuni grandi nomi nell’ultima settimana hanno fatto il loro ritorno nella Top 300, parliamo di Andrey Guly (GPI#297), Viktor Blom (GPI#298), Eric Baldwin (GPI#299) e Mike Sexton (GPI#300). Escono, invece, dalla Global Poker Index i seguenti nomi: Ondrej Vinklarek, Yorane Kerignard, Ruben Visser, Marc Inizan, Matthias De Meulder e Marko Neumann. Ecco invece la Top 10 aggiornata all’11 agosto 2012, dove in testa troviamo sempre Jason Mercier con 2847,46 punti. Seguito a ruota da Bertrand Grospellier con 2759,54. In terza posizione, invece, c’è ancora Dan Smith con 2656,62 punti. Chiude, infine, la Top 10 Andrew Lichtenberger con 2416,49.

#1 Jason Mercier 2847.86
#2 Bertrand Grospellier 2759.54
#3 Dan Smith 2656.62
#4 (+1) Stephen O’Dwyer 2607.66
#5 (+1) Erik Seidel 2596.53
#6 (+1)     Vanessa Selbst 2594.34
#7 (-3) Marvin Guido Rettenmaier 2585.70
#8 Eugene Katchalov 2506.22
#9 (+1) Andrew Lichtenberger 2416.49
#10 (+1) Mike McDonald 2409.86

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org