Daniel Negreanu si scaglia contro il forum di poker “2+2”

Il celebre player canadese Daniel Negreanu sta portando avanti una vera guerra personale contro il forum specialistico statunitense di poker TwoPlusTwo. Dopo esser stato bannato per un giorno, per spam, Daniel ha avuto nuovi contrasti per un post da lui aperto riguardante un torneo di beneficenza.

Il celebre player canadese Daniel Negreanu sta portando avanti una vera guerra personale contro il forum specialistico statunitense di poker TwoPlusTwo. Dopo esser stato bannato per un giorno, per spam, Daniel ha avuto nuovi contrasti per un post da lui aperto riguardante un torneo di beneficenza.

 

Daniel Negreanu ha certamente avuto problemi con i vertisi del sito specialistico di poker TwoPlusTwo. Pochi mesi dopo aver ricevuto un giorno di ban dal sito per “spam”, Negreanu ha preso di mira il forum, questa volta a causa di un thread eliminato per quanto riguarda un torneo di beneficenza rivolto ad aiutare la “22Q Foundation”.

 

Le motivazioni del celebre sito di poker hanno radici profonde nel passato. Le regole del forum vietano la pubblicità di tornei e siti a scopo benefico visto che in passato persone, che definire disoneste è poco, hanno approfittato della generosità e sensibilità altrui per rubare loro dei soldi. Sebbene “2+2” non abbia mei reso pubblico quanto avvenuto in passato, la poco piacevole storia è nota ai più ed il regolamento del forum è tassativo. Non è stata fatta eccezione per Daniel Negreanu ed il suo invito a partecipare allo show da 50 ore di poker messo in scena per il 3 settembre per raccogliere fondi da destinare ai malati della sindrome da delezione di 22q11.2, una malattia che colpisce il cromosoma umano con una incidenza di una persona ogni 4.000.

 

Il thread apparso su “2+2” è stato cancellato dopo pochi minuti e quando Negreanu l'ha scoperto si è scagliato contro i vertici del popolare sito tramite il suo blog personale. “Bisogna avere un cuore – scrive Daniel – e smetterla di essere paurosi. Non ho problemi con David Sklansky – insiste poi il player canadese, rivolgendosi ai vertici del forum – e so che in realtà non è direttamente coinvolto con tutto questo schifo. Invece Mason Malmuth ed il moderatore “kook” sono dei nerd grassi, viscidi e balordi. Tutto ciò mi rende molto seccato.

 

Lo stesso “kook“, al quale Daniel rivolge le sue accuse più sentite, è lo stesso moderatore che lo scorso marzo lo ha bannato dal forum, quando Daniel stava pubblicizzando il suo “Weekly Rant“, il breve video nel quale il celebre pro, icona della poker room PokerStars, analizza e giudica da par suo gli accadimenti settimanali nel mondo del poker sia a live che online. Secondo kook il video conteneva un messaggio pubblicitario non consentito dal forum e ha cancellato il video. Quando Negreanu l'ha riproposto, non curante degli avvertimenti, è scattato il ban per un giorno.

 

Ora con questa nuova vicenda è guerra aperta tra Daniel Negreanu e TwoPlusTwo. Una contesa che di sicuro non fa buona pubblicità al player, ma soprattutto al forum. Difficile dire in maniera netta chi dei due abbia ragione. Ma personalmente non credo che Negreanu abbia torto a prendersela male se cancellano il nome di una manifestazione di beneficenza presentata da lui, che tutto sommato non è proprio uno sconosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org