Phil Ivey: il 2012 potrà diventare la sua migliore stagione live di sempre

Dopo la sua assenza forzata dalle scene pokeristiche nel 2011 a causa dello scandalo del Black Friday, Phil Ivey quest’anno è tornato più in forma che mai sui tavoli da poker live, vincendo fino ad oggi oltre $3,500,000.

Dopo la sua assenza forzata dalle scene pokeristiche nel 2011 a causa dello scandalo del Black Friday, Phil Ivey quest’anno è tornato più in forma che mai sui tavoli da poker live, vincendo fino ad oggi oltre $3,500,000.


In realtà la cifra esatta incassata da Phil Ivey in questo 2012 è $3,657,531, uno dei suoi migliori anni. Non a caso, l’ex pro del Team Full Tilt, solo nel 2005 è riuscito a fare meglio, chiudendo l’anno con un guadagno pari a $3,733,426. Quello fu l’anno dove riuscì a vincere $1,000,000 nell’evento Monte Carlo Millions; vincere un braccialetto in un torneo Pot Limit Omaha alle WSOP per una cifra pari a $635,603; centrò poi altri cinque tavoli finali per un totale di bandierina conquistate pari alla cifra di 10 ITM. Se notate, mancano solo $75,896 al “Tiger Woods del Poker” per poter mettere a segno un nuovo primato nella sua ricca carriera, cifra che dovrà però riuscire a vincere nei prossimi quattro mesi, altrimenti il suo miglior anno rimarrà sempre il 2005. Siamo però convinti che visto lo stato di forma del campione di Las Vegas non gli sarà difficile mettere a segno questo suo nuovo record.

Tuttavia, record o non record, con 11 ITM e $3,657,531 messi in cassa, il 2012 difficilmente lo dimenticherà Phil Ivey, soprattutto perché veniva da un anno d’inattività per le vicissitudini che lo avevano colpito indirettamente con la vicenda di Full Tilt. Vediamo ora nel dettaglio i risultati ottenuti dal pro statunitense in questa stagione pokerisitca live 2012: certo qui l’anno non poteva iniziare nel migliore dei modi per Phil Ivey, vincitore del A$250,000 No Limit Hold'em – Challenge giocato all’Aussie Millions, per un primo premio vinto del valore di A$2,000,000. Ha poi centrato un buon nono posto al €25,000 No Limit Hold'em – 8 Max High Roller giocatosi all’EPT di Montecarlo ad aprile (€73,200). Poi sono arrivate le WSOP e qui Phil Ivey ha dato il meglio di se, ben sette ITM con cinque tavoli finali, per un guadagnato totale pari a $576,052. Suo ultimo risultato degno di nota, infine, è arrivato di recente al mega torneo disputatosi a Macao, il $258,000 No Limit Hold'em – Super High Roller, dove ha centrato un ottavo posto che gli è fruttato un premio in denaro pari a $822,941.

Ora all’orizzonte ci sono le WSOPE di Cannes, serie di eventi che Phil Ivey può provare a dominare come ha fatto per le WSOP di Las Vegas, per poter così vincere quei $75,896 necessari per far diventare il 2012 la sua migliore stagione dopo oltre dieci anni di carriera che l’hanno visto vincere la bellezza di $17,517,475.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org