Il poker va male? Gus Hansen si consola con il Racketlon

Nei giorni scorsi si è parlato di Gus Hansen e del suo ritorno al poker online sui tavoli di Full Tilt Poker. Ritorno tutt'altro che felice con Gus che ha perso la bellezza di $2 milioni nelle prime due settimane. Il player danese si consola però con altro.

Nei giorni scorsi si è parlato di Gus Hansen e del suo ritorno al poker online sui tavoli di Full Tilt Poker. Ritorno tutt'altro che felice con Gus che ha perso la bellezza di $2 milioni nelle prime due settimane. Il player danese si consola però con altro.

 

Che Gus Hansen sia un'attivo sportivo non è una cosa sconosciuta, anzi. Molti conoscono la sua abilità in altre specialità che non siano poker, come per esempio il backgammon. Abilità e passione che lo portarono, durante un EPT Grand Final di Montecarlo, a non presentarsi per il Day2 del torneo preferendo sfidare un ricco appassionato russo in partite dall'alta posta in palio, che gli fruttarono tra l'altro un bel gruzzoletto di circa €2 milioni.

 

Ora, dalla fredda Stoccolma, in Svezia, giunge la notizia della partecipazione di TheGreatDane ai campionati mondiali di Racketlon che, per chi non lo sapessero, è una disciplina multipla, tipo triathlon, che racchiude i quattro sport olimpici nei quali viene usata una racchetta: Tennis, Tennis Tavolo, Squash e Badminton.

 

Così lo scorso week end Gus Hansen è volato in Svezia ed ha preso parte ai Campionati del Mondo insieme ad altri 70 partecipanti. La sua abilità gli ha permesso di qualificarsi fino ai quarti di finale dove ha dovuto però cedere al connazionale Kasper Jonsson.

 

Grazie a questa performance Gus Hansen è salito al numero 59 della classifica mondiale, scalando 12 posizioni, visto che prima del torneo di Stoccolma era al 71° posto. Gus si è dedicato a questo sport da qualche tempo, dovendo lavorare parecchio per migliorare nel tennis tavolo, viste le sue ottime basi nel tennis tradizionale, nel quale è stato campione giovanile del suo paese.

 

Si conferma una personalità sportiva ecclettica quindi il buon Hansen che, dopo i successi nel poker e nel backgammon si appresta a diventare, all'età di 38 anni, una celebrità anche nel Racketlon. E chi sa se in futuro non lo vedremo addirittura alle Olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org