A gennaio 2013 torna l’NBC National Heads-Up Poker Championship

Dopo la sospensione attuata nel 2012 il popolare NBC National Heads-Up Poker Championship tornerà nel gennaio del 2013, come annunciato tramite Twitter dalla POKER PROductions nella giornata di ieri.

Dopo la sospensione attuata nel 2012 il popolare NBC National Heads-Up Poker Championship tornerà nel gennaio del 2013, come annunciato tramite Twitter dalla POKER PROductions nella giornata di ieri.

 

Con il ritorno di Full Tilt Poker al poker giocato, si ritorna pian piano alla normalità cui eravamo abituati negli anni scorsi, prima del Black Friday. così anche i format dei tornei live, legati per lo più alle sponsorizzazioni delle poker room più famose come la stessa Full Tilt o PokerStars, stanno pian piano ritornando.

 

È il caso del noto NBC National Heads-Up Poker Championship che, dopo un anno in cui non è stato svolto per il blocco del poker online negli Stati Uniti, torna nel gennaio del prossimo anno, più precisamente dal 24 al 26, e si svolgerà nell'usuale location del Caesar Palace di Las Vegas, dove il celebre torneo si è tenuto nelle scorse edizioni, dal 2005 al 2011.

 

Il buy-in del torneo sarà di $20.000 mentre il field comprenderà 64 giocatori, che si scontreranno in match di heads-up ad eliminazione diretta in un tabellone in stile tennistico. Il format del torneo prevede un’iscrizione ad inviti, almeno per la maggior parte del field che in passato ha visto anche la partecipazione del nostro Darietto Minieri. Il primo torneo datato 2005 fu vinto da Phil Hellmuth a cui fecero seguito le vittorie dei vari Chris Ferguson, Ted Forrest, Annie Duke, fino a quella di Erik Seidel del 2011.

 

Una prima anticipazione del ritorno dell'NBC National Heads-Up Poker Championship fu data da Mori Eskandani, produttore esecutivo della Poker PROductions, la stessa ditta che cura la produzione delle WSOP per la ESPN. “È stato uno degli eventi più divertenti e seguiti dal pubblico negli anni passati. E nel 2012 ci è davvero mancato – aveva dichiarato Eskandiani in un intervista – Le nuvole nere si erano addensate, ma ora c'è qualche segnale di schiarita. Ho molta fiducia nel sistema giudiziario (riferendosi alla legalizzazione negli States del poker online) e penso che le cose torneranno ad essere come un tempo“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org