Phil Laak conferma la sua presenza a Venezia e a Londra per la Premier League

Si sta delineando il lotto dei partecipanti alla sesta edizione della PartyPoker Premier League che si terrà a Londra il prossimo mese, con Tony G e Phil Laak che hanno confermato la propria presenza. Il players statunitense ha dichiarato che prenderà parte anche al WPT di Venezia.

Si sta delineando il lotto dei partecipanti alla sesta edizione della PartyPoker Premier League che si terrà a Londra il prossimo mese, con Tony G e Phil Laak che hanno confermato la propria presenza. Il players statunitense ha dichiarato che prenderà parte anche al WPT di Venezia.

 

Con la conferma delle presenze di Tony G e Phil Laak si è quasi completata la prima metà del numero dei partecipanti alla PartyPoker Premier League VI che si terrà a Londra dal 17 al 23 marzo prossimi. I due noti players di poker cash game sono andati ad aggiungersi alla lista che già comprendeva i nomi di Daniel Negreanu, Scott Seiver, Phil Hellmuth ed Antonio Esfandiari.

 

Dovranno essere in totale in 16 a scontrarsi all'interno del fortunato format firmato da PartyPoker e che si terrà all'interno del World Poker Tour National Series London dove il Main Event metterà in palio un premo in denaro di almeno $500.000 e l'ingresso al WPT World Championship del Bellagio di Las Vegas per un valore di $25.000.

 

L'irascibile player lituano Tony G ha dichiarato: “ho giocato in tutte le edizioni della Premier League e non pensavo affatto di mancare quest'anno. È uno degli eventi di poker live che preferisco e come sempre non punto ad altro che non sia la vittoria. Sono anche contento del ritorno di Phil Hellmuth anche se non mi meraviglierei se si ritirasse ora che sa che giocherò anche io visto che ha dichiarato che non vuol giocare col sottoscritto. Come dargli torto?“.

 

Tony GUn Tony G come al solito ironico e pungente che darà sicuro spettacolo ai tavoli come è solito fare. Dal canto suo, Phil Laak, altro player storico per quanto riguarda la Premier League, centrando spesso ottimi risultati come il sesto posto della quarta edizione, da lui dominata nelle batterie con tre vittorie su quattro, ed il terzo nella quinta edizione. “Niente di meglio che tornare ai tavoli per affrontare i migliori giocatori in circolazione. È l'ora della Premier League!

 

Laak, noto anche con il nick name di “unabomber” ha inoltre dichiarati di voler prendere parte al WPT Venice Grand Prix di fine marzo. Presenza che aggiunge lustro ad un evento di casa nostra già di per sé molto importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org