Vanessa Selbst vuole un titolo EPT per il 2014

Con l’approdo del nuovo anno è di uso comune per molti mettere nero su bianco gli obiettivi per i dodici mesi a venire. Vanessa Selbst non è da meno e, anche se con qualche giorno di ritardo, ha scritto cosa vorrebbe succedesse nella sua carriera di giocatrice di poker nel 2014.

Con l’approdo del nuovo anno è di uso comune per molti mettere nero su bianco gli obiettivi per i dodici mesi a venire. Vanessa Selbst non è da meno e, anche se con qualche giorno di ritardo, ha scritto cosa vorrebbe succedesse nella sua carriera di giocatrice di poker nel 2014.

 

 

La giocatrice statunitense è probabilmente la più forte giocatrice di poker live di sempre. Con un totale di poco inferiore ai $10 milioni di vincite in carriera è al primo posto della classifica tra le giocatrici più vincenti. Al 15 dei giocatori statunitensi ed al 24esimo della classifica mondiale. Ha ottenuto diverse vittorie in carriera, tra le quali spiccano due braccialetti WSOP ottenuto nel 2008 e nel 2012, il titolo del Partouche Poker Tour del 2010 ed un titolo NAPT del 2011.

 

Nel suo palmares manca un titolo del WPT, al quale è andata molto vicino per ben due volte, terminano al terzo posto nel Five Diamond World Poker Classic del 2011 ed al secondo posto nel Borgata Poker Open dello scorso anno.

 

L’obiettivo della sua carriera è centrare la Triple Crown quindi. E Vanessa vorrebbe mettere il secondo tassello proprio quest’anno. Le sue mire sono però più focalizzate ai tornei dell’European Poker Tour come lei stessa ha specificato nel suo blog personale nel quale ha evidenziato i suoi obiettivi per il nuovo anno.

 

Vanessa al tavolo da poker liveLa Selbst ha scritto di voler arrivare ai tavoli finali di almeno tre grandi eventi di poker live e di vincere un titolo EPT appunto. Vorrebbe poi equilibrare la sua vita personale con il tempo che le porta via il suo lavoro di giocatrice professionista. Infine vorrebbe sorridere di più.

 

A chi non conosce bene la determinazione di Vanessa possono sembrare obiettivi troppo pretenziosi, ma basta vedere come ha cominciato il nuovo anno, con due final table ai tornei High Rollers del PCA delle Bahamas, per chiarire che niente le è precluso. La Selbst è infatti arrivata terza sia nel Super High Roller da $100k di buy-in, ottenendo $760.640 di premio, che nel High Roller da $25k, per $607.580. Aggiungendoci anche i $32.000 del 42esimo posto ottenuto nel Main Event la giocatrice statunitense ha vinto premi lordi per $1.400.220 in appena una settimana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org