Addio a Starla Brodie, prima donna a vincere un braccialetto WSOP

Nella settimana che ha celebrato Vicky Coren quale primo player in assoluto a vincere due Main Event dell’EPT, una notizia scuote il mondo del poker live con l’addio a Starla Brodie, prima donna a trionfare in un evento delle World Series of Poker.

Nella settimana che ha celebrato Vicky Coren quale primo player in assoluto a vincere due Main Event dell’EPT, una notizia scuote il mondo del poker live con l’addio a Starla Brodie, prima donna a trionfare in un evento delle World Series of Poker.

 

 

Con appena $49.670 di vincite in tornei di poker live Starla Brodie non è stata certo la donna più nota e vincente del mondo. Ma tutta l’intera comunità pokeristica le è riconoscente per esser stata una vera pioniera per quanto riguarda le presenze femminili al tavolo di poker.

 

La Brodie ha cominciato a giocare a poker negli anni 70, un’epoca in cui i giocatori di poker di sesso femminile erano rari come una ginnasta con una gamba sola. Nativa del New Jersey è salita agli onori della cronaca quando ha vinto insieme a Doyle Brunson il torneo di Mixed Dobules alle WSOP. Evento da $600 di buy-in che le ha fruttato $4.500. Era il 1979 e la vittoria del duo Brodie-Brunson è stata particolarmente importante in quanto è stato il primo braccialetto di un torneo open ottenuto da una donna.

 

Ma il palmarès di Starla non si è fermato qui. E anche se è passato molto tempo, la Brodie ha vinto nel 1995 un secondo Linda Johnsonbraccialetto WSOP, nell’evento di Seven Card Stud da $1.000 ma stavolta riservato alle sole donne. Questa volta il suo premio è stato di $32.500 che è risultata essere la vincita più alta della sua carriera di giocatrice di poker.

 

In effetti il poker era per la Brodie solo un passatempo, essendo impegnata in attività di trading ed investimenti, assieme al marito Ken, che le hanno permesso di guadagnare abbastanza da vivere una vita piuttosto agiata. Entrambi viaggiavano alla volta di Las Vegas una volta l’anno proprio per partecipare alle WSOP.

 

Starla è stata quindi da ispirazione per altre donne famose del mondo del poker, come il membro della Poker Hall of Fame Linda Johnson. Proprio la Johnson ha voluto omaggiare la defunta Brodie scrivendo delle emozionanti parole in suo onore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org