Si avvicinano le WSOP. Quale sarà la prop bet di Phil Ivey?

Nel corso degli anni ad ogni edizione delle World Series of Poker è corrisposta una interessante prop bet messa in atto dal più forte giocatore di poker live del mondo, Phil Ivey. Ora che le WSOP sono alle porte ci si domanda quale sarà la prossima.

Nel corso degli anni ad ogni edizione delle World Series of Poker è corrisposta una interessante prop bet messa in atto dal più forte giocatore di poker live del mondo, Phil Ivey. Ora che le WSOP sono alle porte ci si domanda quale sarà la prossima.

 

 

È stato sempre molto vivo nel corso degli anni il binomio WSOP-prop bet. Ed uno che ha sempre ceduto al fascino delle scommesse nel corso della serie di tornei di poker live più note del mondo è proprio Phil Ivey, che nelle passate stagioni in cui si è presentato a Las Vegas si è sempre accompagnato da una particolare impresa da compiere per spillare soldi ad amici e colleghi.

 

Per esempio si dice che Phil abbia una scommessa in atto ad ogni edizione delle WSOP con Daniel Negreanu secondo la quale chi dei due ottiene un braccialetto vince anche $250.000 dall’altro. non sappiamo quale sia l’origine di questa scommessa in termini temporali, ma ad oggi Ivey ha nove braccialetti e Negreanu sei.

 

Nel 2011 Ivey aveva scommesso $5 milioni con Howard Lederer che sarebbe riuscito ad ottenere tre braccialetti WSOP in tre anni. Il 38enne nativo della Calfornia ne ha vinto uno in quell’anno ma poi la scommessa è saltata a causa degli eventi travolgenti successivi al Black Friday.

 

Anche nel 2009, anno in cui Ivey giocò il tavolo finale del Main Event delle World Series, ci fu una prop bet a riguardo, con in ballo una cifra che si dice si aggirasse tra i 5 e i 6 milioni di dollari. Cifra che Ivey dovette pagare perché non riuscì ad ottenere il titolo.

 

Possiamo solo supporre che si siano innumerevoli altre scommesse che Ivey ha fatto nel corso degli anni durante le WSOP. E aspettiamo di conoscere le sue intenzioni per quest’anno. Anche se c’è da dire che al recente Super High Il 27 maggio partono le 45esime WSOPRoller dell’EPT Grand Final di Montecarlo qualcuno ha sentito Phil discutere con Talal Shakerchi riguardo al suo programma sulle WSOP a partire dal prossimo anno.

 

Infatti questo dovrebbe essere l’ultimo anno in cui Ivey partecipa alle WSOP con una certa frequenza. Poi pare che dal 2015 giocherà al massimo otto tornei, per potersi dedicare maggiormente al poker cash game, che durante il periodo delle World Series vive a Las Vegas particolare fervore.

 

Si renderebbe quindi difficile per lui fare nuove scommesse sui braccialetti vinti, oltre ad inseguire il recod assoluto detenuto da Phil Hellmuth, 13 volte vincitore. Evidentemente Ivey è molto più preso da altre attività e obiettivi, come il suo nuovo business riguardante la società di organizzazione di eventi di boxe e di intrattenimento in generale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org