Gjergj Sinishtaj: “A 14 anni avevo già vinto più di 200mila dollari!”

Non avrà il nome più pronunciabile del circuito, ma il 21enne Gjergj Sinishtaj è sicuramente uno dei nuovi fenomeni del poker. La sua storia comincia online molto presto, a 12 anni, quando tutti i suoi coetanei erano impegnati a scuola.

Non avrà il nome più pronunciabile del circuito, ma il 21enne Gjergj Sinishtaj è sicuramente uno dei nuovi fenomeni del poker. La sua storia comincia online molto presto, a 12 anni, quando tutti i suoi coetanei erano impegnati a scuola.

 

Probabilmente non avete mai sentito prima il nome di Gjergj Sinishtaj. In effetti è parecchio difficile da memorizzare, ma prima o poi dovrete fare questo sforzo. Sì, perchè il 21enne Gjorgj, cresciuto in Michigan con orgini albanesi, è probabilmente l’esempio più calzante di ‘enfant prodige’ del poker. Pensate che la sua storia pokeristica è iniziata all’età di 12 anni, subito con enormi risultati, per poi arrivare fino ai grandi tornei live dove ha confermato tutte le sue doti e cerca la consacrazione.

 

Naturalmente quando inizò a giocare su internet, Gjorgj era alle medie e non avrebbe potuto farlo, ma in una lunga intervista spiega che usava i conti di alcuni suoi parenti. All’età di 14 anni il giovane Gjorgj aveva accumulato oltre 200mila dollari! Una cifra spaventosa per un pre-adolescente. Solo all’età di 16 anni poi ha confessato ai genitori l’entità delle somme che stava guadagnando. Papà e mamma non erano molto contenti, ma voi avreste avuto il coraggio di stoppare una carriera così ben avviata? Risale a quell’epoca anche un’epica sfida contro Rosenkrantz, che definì il suo avversario un super-aggro dopo aver perso un pot da 75mila dollari con scala vs scala.

 

Grindando come un vero pro, Gjorgj è riuscito a toccare quota 1 milione di dollari quando ancora non era maggiorenne! Una storia pazzesca che Sinishtaj ha raccontato pubblicamente ad una testata straniera e che probabilmente solleverà non poche polemiche e perplessità. I più scettici però si saranno sicuramente già ricreduti alle scorse WSOP, quando Gjorgj ha potuto finalmente mettere piede in un casinò del Nevada. Ebbene, alle sue prime World Series ha centrato un tavolo finale: un posto da 153mila euro!

 

Gjorgi ha spiegato di aver atteso a lungo la possibilità di vincere un braccialetto. Ha già deciso che la prossima estate giocherà almeno una decina di eventi a Las Vegas e può davvero puntare alla vittoria. Al suo curriculum spaventoso bisogna aggiungere un paio di risultati WPT e una bandierina alla PCA del 2013. Questo ragazzo ha bruciato tutte le tappe e se non ha già prosciugato la voglia di poker, sicuramente negli anni a venire sarà un grande protagonista della scena mondiale. Segnatevi il nome e tenetelo d’occhio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org