Poker Online: anche lo stato di New York si prepara alla legalizzazione

Si muove anche lo stato di New York per legalizzare il poker online negli Stati Uniti. Un disegno di legge è stato presentato dal senatore democratico Gary Pretlow che potrebbe portare alla legalizzazione nell’arco di sei mesi.

Si muove anche lo stato di New York per legalizzare il poker online negli Stati Uniti. Un disegno di legge è stato presentato dal senatore democratico Gary Pretlow che potrebbe portare alla legalizzazione nell’arco di sei mesi.

 

 

Anche lo stato di New York guarda al poker online come nuova fonte di introiti e prepara la regolamentazione a riguardo. Sarebbe così il quinto stato americano, dopo il Nevada, il New Jersey, il Delaware e l’Iowa, a permettere ai propri cittadini di giocare e poker online sotto una legislatura interna.

 

Il disegno di legge prevede un totale di 10 licenze da assegnare per un costo singolo di 10 milioni e della durata di 10 anni. i giochi permessi sarebbero soltanto due: il texas hold’em e l’omaha.

 

I ricavi dello stato, sotto forma di tassazione, ammonterebbero al 15% dei ricavi lordi delle poker room che acquisiranno le licenze dietro partecipazione alla gara di assegnazione. Gara inibita a quelle società che hanno continuato ad operare nel mercato degli Stati Uniti anche dopo il divieto del 31 dicembre 2006, incluso il colosso del poker online mondiale PokerStars quindi.

 

si espande il poker online negli StatesResta ancora vivo nella mente dei regolatori l’odissea Full Tilt Poker, a seguito del Black Friday, e i disagi vissuti dai giocatori per riavere indietro i propri soldi. A tal riguardo i giocatori dello stato di New York godranno di particolari protezioni anti frode studiate appositamente.

 

Inoltre si sta discutendo un accordo con gli altri stati americani dove è già in vigore il poker online per una liquidità comune in modo tale da accrescere il volume di gioco. Cosa che apporterebbe profondo beneficio anche e soprattutto agli altri stati visto che, grazie ad una popolazione di oltre 19 milioni, lo stato di New York  da solo conta ben oltre il doppio degli abitanti degli altri quattro paesi statunitensi dove il poker online è già legale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org