Allo studio in Belgio una legge per riconoscere la professione del giocatore di poker

Notizia in chiaroscuro per i giocatori professionisti di poker, sia live che online, del Belgio. Pare infatti che il governo stia studiando una nuova legge per riconoscere la professione del rounder, con l’intenzione di tassare il reddito fino al 75%.

Home » Poker Live » Poker Estero » Allo studio in Belgio una legge per riconoscere la professione del giocatore di poker

Notizia in chiaroscuro per i giocatori professionisti di poker, sia live che online, del Belgio. Pare infatti che il governo stia studiando una nuova legge per riconoscere la professione del rounder, con l’intenzione di tassare il reddito fino al 75%.

 

 

Secondo quanto riportato da un portale finanziario belga, e riproposto nella nostra lingua da Agimeg, in Belgio è allo studio una legge per riconoscere, e quindi tassare, la professione di giocatore di poker.

 

Il governo di Bruxelles ha intensificato i controlli nei confronti di quelle persone che fanno del poker, sia esso in versione live che online, il proprio lavoro. La legislazione belga attuale non tassa le vincite realizzate al gioco. Per tanto si starebbe decidendo di invertire rotta e far sì che anche chi fa del poker una professione possa dare il suo contributo a rinforzare le casse statali.

 

Matthias De Mulder, uno dei più noti giocatori belgiCome recita un sito belga a riguardo la tassazione, particolarmente alta con picchi addirittura del 75%, doivrebbe riguardare “chiunque giochi a poker con regolarità e ci dedichi abbastanza tempo e sforzi da considerarla una professione. Costui dovrebbe dichiarare i profitti derivanti dal gioco così come qualsiasi altra forma di reddito percepita da un qualunque lavoratore indipendente”.

 

Sotto la lente del microscopio sarebbero infatti finiti una ventina di giocatori di poker della nazione fiamminga ai quali è stato chiesto di dichiarare le vincite ottenute col gioco. Nella propria dichiarazione dei redditi, tuttavia, questi potranno inserire le spese accessorie ad un torneo di poker live, come il viaggio, il vitto e l’alloggio. Non ultimo i buy-in dei tornei giocati nell’arco temporale interessato che dovrebbe essere di un anno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin