Poker pro e videogiochi: anche Negreanu e Grospellier ‘malati’ di Hearthstone

C’è un videogioco che spopola sempre di più tra i pokeristi. Si chiama Hearthstone e ha contagiato perfino dei pro internazionali del calibro di Daniel Negreanu e Bertrand Grospellier. Le sessioni su Twitch sono diventate un must.

C’è un videogioco che spopola sempre di più tra i pokeristi. Si chiama Hearthstone e ha contagiato perfino dei pro internazionali del calibro di Daniel Negreanu e Bertrand Grospellier. Le sessioni su Twitch sono diventate un must.

 

Avete mai sentito parlare di Hearthstone? È un gioco digitale e gratuito di carte collezionabili, sviluppato dalla Blizzard Entertainment. Fa parte della popolare serie Warcraft e in un anno e mezzo ha già appassionato milioni di giocatori in tutto il mondo. I pokeristi in particolare sembrano essere una categoria molto sensibile al fascino di questo gioco. Vi avevamo giò raccontato qui su PIW la storia di George Lind, professionista prima del poker e poi anche di Hearthstone…

 

Non poteva mancare nel club dei pokeristi appassionati di HS il francese Bertrand ‘Elky’ Grospellier. Come tutti sanno, il pro di PokerStars prima di giocare a poker si cimentava seriamente con i videogiochi. Un nerd come lui non poteva esimersi da qualche partitina ad Hearthstone… Sul suo canale Twitch infatti ha trasmesso delle sessioni interessanti, seguite da migliaia di follower. Elky si è misurato anche contro Benny Splinder e dice di giocare per molte ore al giorno.

 

Una partita di Negreanu

Perfino il pokerista più vincente e popolare di sempre, Daniel Negreanu, ha scritto qualche giorno fa su Twitter: “Mi sento un nerd giocando a Hearthstone ma è difficile smettere. Capisco perché ai nerd piace, è davvero divertente“. Il suo nickname e DNegs. Hanno provato il gioco anche David Williams e il tedesco Pius Heinz, campione del mondo alle WSOP 2011.

 

Anche da noi in Italia in tanti hanno scoperto questo nuovo gioco. Alessandro Chiarato, Andrea Dato, Paolo Luini, Giulio Astarita e tanti altri nomi noti sono degli appassionti di Hearthstone. Del resto stiamo parlando di giochi di skill e strategia, dove serve anche un pizzico di fortuna e un buon bankroll da investire per poter fare la differenza…

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org