Invernomuto: strategia tornei poker online – 13

Tredicesimo appuntamento con i consigli di Vito “Invernomut0” Planeta su come giocare i tornei di poker online. Continua l’interessante viaggio nel mondo degli MTT con uno dei giocatori più forti e vincenti del Team Pro Winga Poker.

Home » Strategie Poker » Poker MTT » Invernomuto: strategia tornei poker online – 13

Tredicesimo appuntamento con i consigli di Vito “Invernomut0” Planeta su come giocare i tornei di poker online. Continua l’interessante viaggio nel mondo degli MTT con uno dei giocatori più forti e vincenti del Team Pro Winga Poker.

 

 

Questo il tredicesimo volume del trattato di Vito Planeta sui tornei di poker online pubblicato nel blog ufficiale della poker room di Winga Poker.

Continuiamo ad analizzare altri possibili board. Ricordiamo che il pot è 15-16BB e gli stack effettivi residui sono 29-30BB, le nostre carte AsQs in un pot da noi 3bettato in posizione. Iniziamo ad affrontare delle situazioni in cui riteniamo di avere “missato” il flop.

 

winga_tavolo.jpg

Uno dei tornei di poker online giocati sulla poker room di Winga Poker

 

Ad esempio, flop come Tx9x8y (no picche) o 9x8x7y (no picche) e similari sono decisamente interessanti. A questo punto è molto difficile che la nostra mano sia migliore di quella del nostro avversario. C’è però la possibilità – non elevatissima in verità – che l’avversario decida di abbandonare la mano migliore se “manovrato” a dovere e se le carte delle streets successive si prestano allo scopo.

Come principio generale, su board del genere suggerisco di non incaponirsi nel volere a tutti i costi impadronirsi del piatto per il solo fatto di avere 3bettato in posizione. Se perseguiremo una strategia ciecamente aggressiva molto spesso consegneremo al nostro avversario l’intero stack da “drawing dead”.

 

vito_invernomut0_planeta.jpg

Vito Planeta durante un dei tornei di poker live

 

Quindi, come prima indicazione, io folderei istantaneamente di fronte ad un lead-out del nostro avversario. Effettuato su un board simile, nel 90%  manifesta la volontà di non foldare a nessun costo. Se il nostro avversario è così skillato (e coraggioso) da effettuare tale mossa in bianco, chapeau! Lo attenderemo al varco in un’altra occasione e terremo be stretti i nostri 29-30BB.

Se il nostro avversario checka sul flop, prenderemo tempo e checkeremo a nostra volta. Sul turn, betteremo (ma prondi a foldare dinanzi a qualsiasi resistenza) se si accoppia il board o se si forma una scala bilaterale o a incastro con la carta superiore (nei due esempi, J e JoT al turn) che non sia una delle nostre.

 

:winga200:

Scarica Winga Poker

 

Su una delle nostre (A e Q) potremo bettare 1/3 del pot per defense e per definire la nostra mano. Su bianca in linea di massima checkeremo ancora. Al river, a fronte di un eventuale ulteriore check dell’avversario, betteremo solo se  se si forma una scala bilaterale o a incastro con la carta superiore (nei due esempi, J e JoT al turn). Betteremo in maniera robusta, intorno a ¾ pot. Non betteremo mai su una bianca.

Nel prossimo post continueremo ad analizzare altri possibili board. A presto, stay tuned!

 

invernomuto.jpg

Il pro di Winga Poker, Vito Planeta

 

Vieni sul Forum di PokerItaliaweb a discutere di questa notizia con oltre 12.000 utenti registrati.
 

Scritto da Giuseppe “Pidduv” Messineo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin