Strategia poker online: affrontare un nuovo tavolo

Per sapere con esattezza il tipo di gioco dei vostri avversari e qual è il loro stile e che mani amano giocare è necessario disporre di molte informazioni. Cosa non difficile da reperire quando sei allo stesso tavolo da poker per lungo tempo.

Per sapere con esattezza il tipo di gioco dei vostri avversari e qual è il loro stile e che mani amano giocare è necessario disporre di molte informazioni. Cosa non difficile da reperire quando sei allo stesso tavolo da poker per lungo tempo.

 

 

 

Ma quando ti cambiano di tavolo, iniziano i problemi. La cosa più normale che devi fare quando ti cambiano di tavolo, durante un torne di poker online,  è giocare in maniera il più elementare possibile. Non si dispone di abbastanza informazioni necessarie a chiamare, o all’occorrenza rilanciare, una 3-bet con mani marginali. O nemmeno a provare a rubare i bui dal bottone con qualsiasi coppia di carte.

 

Un torneo di poker online
Un torneo di poker online

 

Ovviamente quest’ultima considerazione non è da tener presente se si dispone di uno stack esiguo, con 10 BB o meno a disposizione. Quando cioè, è necessario giocare uno spettro di mani decisamente più ampio.

 

Disponendo di almeno 15-20 BB, ed essendo stati spostati ad un nuovo tavolo, le possibilità di rubare i bui sono maggiori, in relazione anche allo stack degli stessi bui che si vuole attaccare. Se sul grande buio abbiamo un giocatore in situazione disperata, con uno stack che conta 5BB o meno, non andremo mai ad attaccare il suo buio con mani spazzatura, in quanto otterremmo un fold solo da quei giocatori particolarmente chiusi e timorosi. Cosa che non sappiamo del Big Blind in questione, essendo nuovi a questo tavolo. Potremmo approfittare però dei tentativi di questi short stack di restare in vita nel torneo con all-in disperati, allargando il nostro range di call. 

 

Quando si dispone di uno stack di medie dimensioni, a torneo avanzato, dobbiamo comunque prestare attenzione ai Big Stack che troveremo al nuovo tavolo. Bisogna valutare bene la possibilità di un rilancio quando alla vostra sinistra siede un giocatore con uno stack intorno ai 40BB. Ci si potrebbe trovare a tentativi di resteal da parte sua che potrebbero metterci di fronte a decisioni difficili.

 

Conoscere gli avversari al tavolo è importante
Conoscere gli avversari al tavolo è importante

 

Quindi meglio giocare contro gli stack medio-piccolo, quando non si hanno informazioni precise sui giocatori che si sono incontrati al cambio di tavolo del torneo di poker online.

 

Per riassumere il tutto: evitare il tentativo di bullare il tavolo quando siete stati portati da poco al posto che ora occupate. Soprattutto se avete uno stack medio/basso. Giocare in maniera più conservativa vi permetterà di preservare il vostro stack nel mentre che studiate i nuovo avversari.

 

 

Commenta questa news sul Forum di PokerItaliaWeb.

 

 

 :bannersnai200:

 

 

Roberto ‘Ronnie Rosenthal’ Sorrentino

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org