Poker online: il bluff ai microlimiti cash game

bluff_27.jpgSpesso si incontrano giocatori di poker online che giudicano inutile il bluff in sessioni di poker cash ai microlimiti. Il motivo che li porta a questo ragionamento è probabilmente il fallimento dei loro bluff dovuto a due motivi principali. 

Home » Strategie Poker » Poker Cash Game » Poker online: il bluff ai microlimiti cash game

bluff_27.jpgSpesso si incontrano giocatori di poker online che giudicano inutile il bluff in sessioni di poker cash ai microlimiti. Il motivo che li porta a questo ragionamento è probabilmente il fallimento dei loro bluff dovuto a due motivi principali. 

 

I motivi per cui un giocatore di poker online cash game crede che sia inutile bluffare ai microlimiti sono 1) non foldano quando il loro bluff è stato scoperto 2) non trovano fruttuoso nel proseguio della partita, la riuscita di tale bluff (un grande bluff in sessione mid stakes porta spesso maggiori introiti successivi). Quello che ignorano tali players di poker online è che il 99% dei bluff fatti da giocatori abili sono in realtà di piccole puntate in piccoli piatti. Il grande bluff al river, dove tu metti la casa e le chiavi della macchina nel piatto, è quasi garantito a perdere a tutti i livelli di gioco (fanno eccezione quei giocatori di Highstakes come Phil Ivey o Gus Hansen che così facendo mettono grossa pressione ai loro avversari ma ovvimente ci vogliono grosse capacità per riuscire a farlo).

 

 

Quindi la grossa puntata in bluff non dovrebbe mai esser usata nei low stakes di hold'emPLO semplicemente perché è svantaggiosa. I giocatori di poker online di questo livello non sono totalmente idioti. Per la maggior parte cercano di giocare carte importanti entrando in pochi piatti e sperando di fare soldi. Ecco spiegato perché il grosso bluff non ha speranze, questi giocatori stavano aspettando il colpaccio. A tali livelli quando si perde una mano generalmente si può recuperarla facilmente rubando i bui o con una semplice continuation-bet. Quando al contrario si pusha una mano il giocatore di poker online low stakes tende a difenderla e andare a vederla contro qualsiasi puntata (e ciò consodlia la teoria che la grande puntata in bluff non paga).

 

Dovuto proprio al fatto che tali giocatori giocano solo mani forti, applicano quindi un tipo di gioco prevedibile. Il bluff è quindi l'arma chiave che può farvi vincere contro questi giocatori. Dovete semplicemente rilanciare pre-flop con ogni mano di un minimo valore e bettare al flop; e stare a vedere che succede. Se i vostri avversari non centrano il flop (cioè se non chiudono almeno una coppia e ciò accadrà almeno 2 volte su 3) folderanno quasi sempre. Se invece centreranno il flop, vi chiameranno o rilanceranno e voi saprete esattamente come siete messi, quindi potrete gettare le carte deboli e mantenere, continuando a puntare, quelle forti.

 

Questa strategia vi permetterà di prendere piatti dove più giocatori hanno messo limpato. Piatti decisamente più consistenti. Vi basterà considerare che i vostri avversari difficilmente passeranno quando avranno chiuso una top pair e se siete riusciti a chiudere un punto più alto, una scala, un tris o anche una doppia coppia, puntate alto e loro vi seguiranno fedelmente. Sii sicuro di utilizzare il bluff costante a tuo vantaggio e dopo traine i massimi vantaggi. Dopotutto è meglio rubare mille piatti da €1 efficacemente che uno da €100 rischiando parecchio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin