Poker e tells, alcune utili informazioni

Esistono molte varianti del gioco del poker, tutte diverse fra di loro: il texas hold'em, Omaha, Stud, il poker all'italiana e tante altre. Al giorno d'oggi non è più sufficiente conoscere le regole e alcune strategie per essere vincenti e per avere successo.

Home » Strategie Poker » Poker Mindset » Poker e tells, alcune utili informazioni

Esistono molte varianti del gioco del poker, tutte diverse fra di loro: il texas hold'em, Omaha, Stud, il poker all'italiana e tante altre. Al giorno d'oggi non è più sufficiente conoscere le regole e alcune strategie per essere vincenti e per avere successo.

 

Di seguito alcune informazioni che si possono recuperare dal linguaggio del corpo, ma non dimenticate: i giocatori più bravi sono molto bravi a dare false informazioni, i fake tells.

Occhi: i giocatori disonesti raramente riescono a guardare dritto negli occhi un avversario. Qualche informazione può arrivare anche dal tempo che un giocatore impiega per verificare la sua starting hand. Molti giocatori, per evitare di essere “letti”, utilizzano occhiali da sole che nascondono gli occhi.

Espressioni: in generale nel poker, ma più in particolare nel Texas Hold'em, i giocatori effettuano giocate veloci e forti quando sono deboli (per spaventare eventuali clienti) e puntate lente e deboli quando sono forti (per attrarre eventuali avversari). Le espressioni facciali tradiscono le reale potenza delle carte. Dal blog di Astutillo Smeriglia, un piccoloesempio: «Per smascherare gli ipocriti devi invece fare caso alla faccia. Non ascoltare le parole, spesso le parole distraggono da quello che la faccia dice. Guarda solo la faccia e se vedi espressioni esagerate allora quella è la faccia di un ipocrita. Il motivo è che chi non prova sinceramente un’emozione, ma vuole darti a intendere che la sta provando, cercherà di darsi un surplus di Difficile cogliere tells da Phil Iveyemozione, ma non avendo a disposizione unospecchio per dosarla, quest’emozione artificialmente erogata finirà col deformargli la faccia, come succede agli attori scadenti[…]». I pokeristi le provano di tutto per nascondere le loro espressioni, a partire dall'utilizzo di cappelli.


Ansia: i cambiamenti fisici che si registrano in giocatori che hanno una man forte e che si preparano ad uno scontro feroce sono svariati: flessione dei muscoli, dilatazione delle pupille, battito cardiaco, tremore e secchezza della gola. Tutte questi “inconvenienti” sono difficilmente mascherabili.


Linguaggio del corpo: alcuni giocatori di poker tendono a cambiare postura del corpo in base alla forza del loro punto. Per esempio lasciano cadere le spalle quando non sono fiduciosi oppure si siedono in posizione eretta per dimostrare forza. Un giocatore che bluffa molto tende a piegarsi in avanti in modo conflittuale.

Guardare: è molto comune nei giocatori dare un'occhiata veloce alle chips del loro stack se hanno intenzione di sferrare un attacco al flop. Questa può essere una reazione inconscia, ma il giocatore sta già pianificando qualcosa.

Questi sono espedienti che il più delle volte valgono sui giocatori meno esperti e navigati e che invece fracassano contro i giocatori di poker più bravi. Imparare a riconoscere i vari tipi di giocatore è molto importante: scoprite chi avete di fronte e reagite di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin