IPT Sanremo: Andrea Benelli e Claudio Daffinà tra i migliori del Day1A, vola Patrik Ghatge

Si sono presentati in 264 per giocare il Day1A dell’IPT Sanremo. Tanti i vips del poker live italiano ed internazionale seduti ai tavoli del Casinò Municipale, tra questi anche gli ottimi Andrea Benelli e Claudio Daffinà, sul podio di giornata dietro uno scatenato Patrik Ghatge.

IPT

Si sono presentati in 264 per giocare il Day1A dell’IPT Sanremo. Tanti i vips del poker live italiano ed internazionale seduti ai tavoli del Casinò Municipale, tra questi anche gli ottimi Andrea Benelli e Claudio Daffinà, sul podio di giornata dietro uno scatenato Patrik Ghatge.

 

E cominciato sotto i migliori auspici il Main Event dell’Italian Poker Tour di Sanremo. Ben 264 gli iscriti al Day1A con un altissima percentuale di giocatori provenienti dai paesi esteri. Tra questi il chipleader di fine giornata Patrik Ghatge, in testa con uno stack davvero niente male da oltre 175.000 chips. Bene gli azzurri che piazzano sul podio momentaneo un sempre grande Andrea Benelli, secondo con 146.400 chips, ed un Claudio Daffinà terzo con 145.600.

Nel gruppo dei migliori He Dongfa con 140.000 chips, Henri Kasper con 134.900, Jean Loup Didier con 133.500, Norden Alexander Holmberg con 132.000, Enver Abduraimov con 127.300, Henri Antikainen con 124.600 ed un Ariel Celestino decimo con 121.900. Vanno al Day2 anche Antonio Bernaudo (108.600), Luigi Curcio (102.200), Walter Treccarichi (96.200), Maurizio Saieva (77.000), Dimitar Danchev (69.300), Luca Stevanato (54.300) e Andrea ‘datino’ Dato (49.300).

Ed ancora Marco ‘Magicbox’ Bognanni (45.800 – foto), fresco vincitore del Mini IPT di Sanremo, Francesco Cirianni (44.200), Alessandro Sarro (41.500), Gianfranco Marco Bognanni in una foto di PaganoEventsMazzariello (41.500), Danilo Donnini (38.200), il pirata Max Pescatori (32.100), Carlotta Bulgarelli (29.400), Marcello Miniucchi (25.500), Alfonso Amendola (21.000) ed uno short Michele Di Lauro (20.300).

Niente da fare invece per il pro di PokerStars Pier Paolo Fabretti, Dario Sammartino, Salvatore ‘Mister EPT’ Bonavena, Giuliano Bendinelli, Gianluca Speranza, Federico Piroddi, Manlio Iemina, Gianluca Rullo, Michael Eiler, Paul Testud, Marco Figuccia, Xia Lin, Liwei Sun, Luca Benaglia, Gianluca Escobar, Lyudmila Rudova, Alberto Fiorilla, Pietro Monzio Compagnoni, Bruno Stefanelli, Armando Graziano, Carmelo Vasta, Alessandro Longobardi e Sergio Castelluccio, tutti finiti fuori dai giochi durante i dieci livelli di gioco del Day1A.

Fuori anche un poco fortunato Massimo Maxshark Mosele… queste le parole del pro di PokerYes dopo l’eliminazione: “Ultimi livelli da incubo. Perdo all in pre A6 < A4 da 15.000 chips (flop 3-6-J oppo si alza e se ne va… turn 7, river 5 e gli corrono dietro per dirgli di risedersi). Dopo qualche mano altro pot da 22.000 sempre all in pre KQ vs JJ di uno short, poi resto short e finalmente dopo un raise ed un call ho QQ repusho le mie restanti 9.000 chips e quello dopo di me repusha per 32.000, foldano i bui, folda original raiser e chiama (?) anche il flatter… girano entrambi AKoff… wowww perfetto!!!! Pot da 31.000, flop T-T-J, turn x, river un bell’assone ed esco alla fine del nono livello. Da rivedere e tentare di capovolgere queste leak negli mtt live“.

A seguire i top ten di fine giornata:

  1. PATRIK GHATGE – 175.900
  2. ANDREA BENELLI – 146.400
  3. CLAUDIO DAFFINA – 145.600
  4. HE DONGFA – 140.000
  5. HENRI KASPER – 134.900
  6. JEAN LOUP DIDIER – 133.500
  7. NORDEN ALEXANDER HOLMBERG – 132.000
  8. ENVER ABDURAIMOV – 127.300
  9. HENRI ANTIKAINEN – 124.600
  10. ARIEL CELESTINO – 121.900

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org