WSOP 13 giugno 2023. Non riesce la rimonta di Salvatore Bol che si ferma al 13° posto al Gladiator. Da segnalare l’8° posto di Vito Branciforte al Deepstack mentre Mutapha Kanit passa al day2 del $1.500 freezeout. Walter Treccarichi a premio nel 8-Games.

WSOP 13 giugno 2023: Salvatore Boi 13° al Gladiator

In 14 ripartivano per i quasi 500 mila dollari in palio in questo torneo dal buy-in popolare, l’Event #18: $300 Gladiators of Poker, che ha richiamato 23.088 entries per un montepremi da $3,603,162. Dopo l’uscita di Joshua Rothberg tocca proprio al nostra Salvatore Boi arrendersi al 13° posto per $29,068 di premio, quando va all-in con A-10 ma si trova dominato dal A-J di Bohdan Slyvinskyi che non gli lascia scampo.

Il torneo alla fine viene vinto da Jason Simon che diventa il primo Gladiator delle WSOP, vince il primo braccialetto in carriera, ed incassa anche la ricca prima moneta da $499,852 mentre per il runner up Eric Trexler (chipleader del day2) ci sono $301,097.

FINALE EVENTO #18 GLADIATOR
1 Jason Simon United States $499,852
2 Eric Trexler United States $301,097
3 Wesley Cannon United States $210,024
4 Wade Wallace United States $160,818
5 Kfir Nahum Israel $123,831
6 Bohdan Slyvinskyi United States $95,883
7 Jonson Chatterley United States $74,664
8 Caio Sobral Brazil $58,466
9 Thomas Reeves United States $46,051

WSOP 13 giugno 2023: Event #25: $10,000 Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship

Passiamo al Event #25: $10,000 Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship, torneo da 212 entries che ha raggiunto un prizepool da $1,971,600. Si gioca per il titolo di campione del mondo Omaha H/LO e per una prima moneta da $492,795 e i 7 players left ancora in corsa sono guidati da Ben Lamb su Luis Velador ma in 3° posizione c’è l’Hall of famer Erik Seidel che cerca quello che sarebbe il suo 10° braccialetto in carriera.

CHIPCOUNT EVENTO #25 OMAHA H/LO CHAMPIONSHIP
1-Ben Lamb 2,545,000
2-Luis Velador 2,390,000
3-Erik Seidel 2,360,000
4-Brad Ruben 2,005,000
5-Robert Yass 1,375,000
6-Johannes Becker 1,090,000
7-James Chen 985,000

Vito Branciforte 8° al Deepstack

Al Event #26: $800 No-Limit Hold’em Deepstack un grande Vito Branciforte raggiunge il final table ed esce in 8° posizione per $48,947 di premio, in un torneo che ha visto 4,747 iscritti per una prima moneta da $402,588. A questo evento si è rivisto in gioco anche Federico Butteroni che però, dopo un ottimo day1, non riesce a cambiare passo ed esce al 132°, incassando uno dei premi minori da 3.307 dollari.

Il torneo è stato concluso quando Matthew Elsby e Renji Mao erano ancora in lotta nel testa a testa finale, quindi scopriremo domani a chi andrà questo braccialetto.

FINALE EVENTO #26 DEEPSTACK
1 ????? $402,588
2 ????? $248,833
3 Anthony Potis United States $186,250
4 JJ Liu Taiwan $140,442
5 Ta-Wei Tou Taiwan $106,693
6 Qiwen Chen China $81,666
7 Jesse Rosen South Africa $62,984
8 Vito Branciforte Italy $48,947
9 Michael Younan United States $38,332

Comparatore Poker

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5

WSOP 13 giugno 2023: Event #27: $1,500 Eight Game Mix, Treccarini e Pescatori a premio

Passiamo al Event #27: $1,500 Eight Game Mix dove Walter Treccarichi arriva a premio al 31° posto per 5.439 dollari anche se il migliore degli azzurri è Max Pescatori che chiude al 28° posto per 6.542 dollari, già il 4° ITM del Pirata italiano in questa edizione delle World Series of Poker. Il torneo continua e al termine del day2 rimangono in gioco 21 players left comandati da Chad Campbell vicino ai 2 milioni in chips, seguito da Daniel Strelitz, intorno a 1.8 milioni in gettoni, e a caccia del 3° braccialetto in carriera, anche se il big più importante ancora in gioco è Robert Mizrachi che riprenderà dal 5° posto e che cerca anche il 5° braccialetto.

Altri big ancora in gioco solo Shaun Deeb in 10° posizione, Nick Schulman al 13° posto e a chiudere un trio di giocatori già titolati alle WSOP ma che sono tra i più corti e chiamati a recuperare, partendo rispettivamente dalla 19° alla 21° posizione: David “Bakes” Baker, Allan Le e Quinn Do.

TOP-10 CHIPCOUNT EVENTO #27 8-GAME
1 Chad Campbell United States 1,991,000
2 Daniel Strelitz United States 1,793,000
3 Aloisio Dourado Brazil 1,705,000
4 John Bunch United States 1,685,000
5 Robert Mizrachi United States 1,198,000
6 Gary Kosakowski United States 1,164,000
7 Kyle Loman United States 1,140,000
8 Dave Stann United States 1,087,000
9 Obli Prabhu United States 905,000
10 Shaun Deeb United States 868,000

WSOP 13 giugno 2023: Event #28: $1,500 No-Limit Hold’em Freezeout

Un ottimo Mustapha Kanit, tra i migliori al termine del day1 del Event #28: $1,500 No-Limit Hold’em Freezeout, un torneo che ha richiamato 2,046 giocatori per un prize pool da $2,731,410 e una prima moneta da $406,403. Musta chiude la giornata al 29° posto con 437K di stacca ma passa anche Michele Migliore al 73° posto (265K). Niente da fare per Davide Suriano, eliminato nel corso della prima giornata, ma a premio al 296° posto per 2.406 dollari.

Al day2 torneranno 188 giocatori, e non ci saranno alcuni big come Ari Engel, Robbi Jade Lew e Matt Affleck, tra gli ultimi eliminati di giornata, mentre al comando del chipcount c’è Hao Zhou davanti a Taylor Paul che cerca il 2° braccialetto in carriera.

TOP-10 CHIPCOUNT EVENTO #28 NL FREEZEOUT
1 Hao Zhou United States 970,000
2 Taylor Paur United States 876,000
3 Turbo Nguyen United States 850,000
4 Tzur Levy Israel 818,000
5 Mario Navarro United Kingdom 810,000
6 Peter Nigh United States 728,000
7 Jonas Wexler United States 670,000
8 Ugur Secilmis Turkey 670,000
9 Rene Lazaro Hungary 661,000
10 Samuel Bifarella France 659,000

Adrian Mateos comanda l’High Roller da 100K

Passiamo al ricco e spettacolare Event #29: $100,000 High Roller. Sono 79 i giocatori che hanno pagato il buy-in da 100K (superando i 62 dell’edizione scorsa e producendo un Prize pool da $7,643,250), e in 35 sono passati al day2, con un Adrian Mateos in grande forma e chipleader con 3.6 milioni in gettoni, anche se molto vicino allo spagnolo c’è Chris Hunichen e attenzione anche a Chance Kornuth che riprenderà la sua corsa dal 3° posto. Immancabile lo specialista HR Justin Bonomo che imbusta 1,795,000 chips, valide per il 9° posto in classifica.

Passano altri big come il 5 volte campione WSOP Jeremy Ausmus (2,190,000); il campione del mondo 2021 Koray Aldemir (1,800,000); un altro vincitore di 5 braccialetti come Brian Rast (1,520,000); Alex Foxen (1,010,000) e Michael Moncek (700,000). Niente da fare invece per due hall of famer come Phil Ivey e Daniel Negreanu eliminati nelle fasi finali di giornata, come Jason Koon mentre Isaac Haxton si è sbloccato col primo braccialetto in carriera (tra l’altro nello scorso HR da 25K) e ora ne vuole vincere un altro, anche se passa da ultimo nel chipcount e da corto, quindi è chiamato ad una grande (ma non impossibile) rimonta.

TOP-10 CHIPCOUNT HIGH ROLLER 100K
1 Adrian Mateos Spain 3,650,000
2 Chris Hunichen United States 3,620,000
3 Chance Kornuth United States 3,375,000
4 Espen Jorstad Norway 2,200,000
5 Jeremy Ausmus United States 2,190,000
6 Talal Shakerchi United Kingdom 2,120,000
7 Cary Katz United States 1,880,000
8 Koray Aldemir Austria 1,800,000
9 Justin Bonomo United States 1,795,000
10 Ren Lin United States 1,655,000

WSOP 13 giugno 2023: Event #30: $1,500 Limit 2-7 Triple Draw

Chiudiamo il report di giornata dal Horseshoe and Paris Las Vegas con l’Event #30: $1,500 Limit 2-7 Triple Draw con 522 iscritti e al termine del day1 abbiamo 166 players left. Il chipleader è Jason Gola, unico sopra i 200K e già campione WSOP nel 2017, quando superò David “ODB” Baker nel testa a testa finale del $1,500 Razz. Alle sue spalle c’è però un giocatore che di braccialetti WSOP ne vanta già 4 in bacheca, John Monette.

Tra i big segnaliamo anche i passaggi del taglio di: Chris Vitch (144,000), Randy Ohel (84,000), Benny Glaser (126,500), Dan Shak (115,500), Allen Kessler (112,000), Scott Bohlman (115,500) e anche il mitico Viktor Blom (88,500). Niente da fare invece per i vari Daniel Negreanu, Farah Galfond, Jon Turner, Terrence Chan, Ben Yu, Bryce Yockey, David “ODB” Bake e Joe McKeehen, eliminati nel corso della prima giornata.

TOP-10 CHIPCOUNT EVENTO #30 2-7 TRIPLE DRAW
1 Jason Gola United States 221,500
2 John Monnette United States 189,000
3 Zoltan Gal Hungary 187,000
4 Tom Schneider United States 186,000
5 David Prociak United States 185,000
6 Alex Epstein United States 182,500
7 Samuel Sternfield United States 171,500
8 Daniel Vargas United States 171,000
9 John Hutchinson United States 167,500
10 David Funkhouser United States 163,500

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org