WSOP 15 giugno 2023. Tanti tornei che si sono giocati nella notte al Horseshoe and Paris Las Vegas. Colpaccio dell’olandese Jans Arends al High Roller 100K. John Monette vince il 5° braccialetto alle World Series of Poker. Sul lato azzurro, Dario Sammartino passa al day2 del Secret Bounty, Michael Uguccioni al PLO e c’è anche Walter Treccarichi che ci riprova ad un Mixed, il 9-Game.

WSOP 15 giugno 2023: Event #28: $1,500 No-Limit Hold’em Freezeout

Si è concluso l’Event #28: $1,500 No-Limit Hold’em Freezeout e la vittoria da $406,403 è andata a Benjamin Ector che ha vinto il suo primo braccialetto in carriera, sbaragliando la concorrenza di 2.046 giocatori. L’ultimo ad arrendersi è stato Adam Swan, runner up per $251,158.

FINALE EVENTO #28 NHL FREEZEOUT
1 Benjamin Ector United States $406,403
2 Adam Swan United States $251,158
3 Nick Palma United States $184,730
4 Jean Lhuillier France $137,159
5 Divyam Satyarthi United States $102,814
6 Santiago Plante Canada $77,814
7 Matthew Hunt United Kingdom $59,468
8 Dietrich Fast Germany $45,895
9 Dean Hutchison United Kingdom $35,773

Jans Arends vince l’High Roller da 100K

Va in archivio anche lo spettacolare Event #29: $100,000 High Roller con vittoria di Jans Arends che fa un colpaccio da $2,576,729 dopo aver battuto Cary Katz che si “accontenta” di $1,592,539. L’olandese volante si conferma uno specialista degli HR e in un grande momento di forma visto che aveva già fatto 3° al $50.000 High Roller. Sul gradino basso del podio c’è Adrian Mateos, e anche per lo spagnolo c’è più di 1 milione di dollari di premio. Chance Kornuth gioca un grande final table con giocate e chiamate spettacolari, ma si arrende al 4° posto.

FINALE HIGH ROLLER 100K
1st Jans Arends Netherlands $2,576,729
2nd Cary Katz United States $1,592,539
3rd Adrian Mateos Spain $1,142,147
4th Chance Kornuth United States $833,854
5th Jeremy Ausmus United States $619,919
6th Biao Ding China $469,464
7th Justin Bonomo United States $362,279
8th Ren Lin China $284,979

WSOP 15 giugno 2023: Event #30: $1,500 Limit 2-7 Triple Draw, John Monnette detta legge

John Monnette è uno dei migliori giocatori di varianti, specialmente 2-7, e lo ha dimostrato vincendo l’Event #30: $1,500 Limit 2-7 Triple Draw, dopo un epico e lunghissimo heads up di 2 ore, in rimonta contro Christopher Chung che non voleva mollare il 5° braccialetto in carriera a Monette che incassa anche la prima moneta da $145,863. Sul gradino basso del podio c’è il pro inglese di Partypoker, Patrick Leonard. Ancora niente da fare per il braccialetto di Allen Kessler che esce al 9° posto.

FINAL TABLE 2-7 TRIPLE DRAW
1-John Monnette $145,863
2-Christopher Chung
3-Patrick Leonard $60,915
4-Josh Damm $42,030
5-James Williams (AR) $29,625
6-Ryan Hughes $21,342
7-Michael Rodrigues $15,722
8-Benny Glaser $11,849
9-Allen Kessler $11,849

Comparatore Poker

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

20€ subito e un bonus del 300% fino a €1.091

4.5

Senza deposito:

Nessuna Promo

Con deposito:

Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

4.0

Senza deposito:
100€ + 100 Free Spin

Con deposito:
Bonus del 300% fino a €1.500

4.5

Un pompiere di Houston vince il No-Limit Hold’em/Pot-Limit Omaha Deepstack

Passiamo al Event #31: $600 Mixed No-Limit Hold’em/Pot-Limit Omaha Deepstack che ha raggiunto i 2,758 entries per un prize pool di $1,406,580. La vittoria vale $194,155 e viene vinta dal vigile del fuoco di Houston, Scott Dulaney, che vince anche il suo primo braccialetto, dopo aver battuto Sridhar Sangannagari, per lungo tempo chipleader. Niente da fare per il veterano Barny Boatman che chiude la sua corsa al 8° posto.

FINALE NHL/PLO DEEPSTACK
1st Scott Dulaney United States $194,155
2nd Sridhar Sangannagari United States $120,004
3rd Willie Smith United States $89,551
4th Bjorn Gravlien Norway $67,359
5th Zachary Vankeuren United States $51,072
6th Charles Combs United States $39,037
7th Michael Holtz United States $30,081
8th Barny Boatman United Kingdom $23,371
9th Keith Krumwiede United States $18,308

Mark Ioli vince il suo primo braccialetto al 6-max

All’Event #32: $3,000 No-Limit Hold’em (6-Handed) hanno partecipato 1.241 giocatori per un montepremi complessivo di $3,313,470. 58 giocatori tornavano per il final day di questo torneo, e alla fine a spuntarla è stato Mark Ioli che ha portato a casa il primo braccialetto, ma anche una bella prima moneta da $558,266.

FINALE NHL 6-MAX
1 Mark Ioli United States $558,266
2 Johann Ibanez Colombia $345,034
3 Wing Liu United Kingdom $241,767
4 Eshaan Bhalla United States $171,874
5 Julien Sitbon France $123,992
6 Samy Boujmala France $90,791

Talal Shakerchi comanda il Razz Championship

Si è concluso anche il day2 del Razz Championship che ha visto 123 iscritti. Si gioca per il braccialetto d’oro di campione del mondo di specialità, e per una prima moneta da $298,682. Al termine del day2 rimangono in corsa 13 players left con Talal Shakerchi, balzato agli onori della cronaca qualche mese fa per la vittoria da 3.2 milioni alle Triton Series, per un giocatore che non si considera un pro, ma che potrebbe diventare il migliore di Razz se vincesse questo torneo. La strada è ancora lunga e i big che mirano al titolo sono molti, lo vediamo dal chipcount.

CHIPCOUNT RAZZ CHAMPIONSHIP
1-Talal Shakerchi 1,104,000
2-Carlos Chadha-Villamarin 1,052,000
3-Michael Noori 756,000
4-Elior Sion 745,000
5-Bryce Yockey 589,000
6-Yuval Bronshtein 574,000
7-Brad Ruben 532,000
8-Michael Moncek 491,000
9-Jerry Wong 471,000
10-John Hennigan 346,000
11-Nick Schulman 337,000
12-Adam Owen 311,000
13-Roy Thung 70,000

WSOP 15 giugno 2023: ancora Josh Arieh in grande forma. Passa Uguccioni

Josh Arieh non ha intenzione di fermarsi e ha chiuso da chipleader il day1 del Event #34: $1,500 Pot-Limit Omaha. 3 dei 6 braccialetti che ha vinto Ariel li ha vinti nella specialità Omaha (oltre a ben 6 tavoli finali al PLO). Ai piani alti troviamo anche Robert Mizrachi che ripartirà dal 5° posto del chipcount, sui 98 giocatori che hanno passato il taglio della prima giornata, dai 1,355 al via. In palio una prima moneta da $298,192. Passa anche Michael Uguccioni che con 156.000 chips è in 78° posizione e dovrà provare a recuperare.

TOP-10 CHIPCOUNT PLO
1 Josh Arieh United States 1,196,000
2 Matthew Parry United States 1,102,000
3 Eric Fields United States 1,015,000
4 Taehyung Kim South Korea 951,000
5 Robert Mizrachi United States 829,000
6 Steve Foutty United States 803,000
7 Todd Hatch United States 779,000
8 Daniel Grassi United States 714,000
9 Anson Tsang Hong Kong 708,000
10 Joe Firova United States 694,000

WSOP 15 giugno 2023: Event #35: $10,000 Secret Bounty, Sammartino c’è

Il day1 del Event #35: $10,000 Secret Bounty lascia al tavolo 142 giocatori sui 568 al via per questo particolare torneo al debutto alle World Series of Poker. In palio un montepremi da $3,578,400 e una prima moneta da $733,317. Al comando del chipcount c’è il bielorusso Aliaksandr Hirs ma vicini ci sono anche il cinese Yang Wang e il francese Axel Hallay. Bene anche l’americana Loni Hui (già vincitrice di 2 braccialetti WSOP) al 6° posto, di poco avanti rispetto alla stella del poker brasiliano, Andre Akkari.

Ai margini della top-10 vanno segnalati altri big del calibro di: David Peters, Justin Bonomo, Artur Martirosian e il solito Shaun Deeb. Passa anche Dario Sammartino che però è più corto, al 87° posto con 170,000 chips.

TOP-10 SECRET BOUNTY
1 Aliaksandr Hirs Belarus 750,000
2 Yang Wang China 710,000
3 Axel Hallay France 708,000
4 Ariel Mantel Argentina 650,000
5 Uri Reichenstein Israel 626,000
6 Loni Hui United States 616,000
7 Andre Akkari Brazil 558,000
8 Eric Yanovsky United States 531,000
9 David Stamm United States 525,000
10 Nate Silver United States 517,000

Nine Game, comanda Andres Korn, occhio a Todd Brunson. Treccarichi ci riprova col Mixed

Chiudiamo col Event #36: $3,000 Nine Game Mix che ha richiamato 361 giocatori e in 191 sono passati al day2. In palio c’è una prima moneta da $221,124. Andres Korn chipleader ma ai piani alti ci sono anche Todd Brunson, Marco Johnson e Viktor Blom. Più indietro troviamo altri big: Randy Ohel, Jared Jaffee, Christopher Vitch, Adam Friedman, David “ODB” Baker, Mori Eskandani, Yuri Dzivielevski ed Allen Kessler. Walter Treccarichi ci ha preso gusto, dopo l’ITM al 8 Game, Cesarino ci riprova anche a questo mixed, anche se ripartirà da corto con 32K al 105° posto.

TOP-10 CHIPCOUNT 9-GAME
1-Andres Korn 240,700
2-Tamon Nakamura 216,400
3-Michael McKenna 212,000
4-Walter Chambers 196,300
5-Michael Estes 180,300
6-Anatolii Zyrin 178,300
7-Todd Brunson 174,800
8-Marco Johnson 174,700
9-Thomas Taylor 160,000
10-Viktor Blom 151,400

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org