WSOPE 2021: Andrea Ricci ITM al High Roller, 13 italiani passano al 6-max

Home » Tornei Poker » WSOPE » WSOPE 2021: Andrea Ricci ITM al High Roller, 13 italiani passano al 6-max

WSOPE 1 Dicembre, andiamo a vedere cos’è successo nell’ultima giornata delle World Series of Poker Europe in corso dal King’s Casino in Repubblica Ceca. Al High Roller non ce la fa Enrico Camosci mentre Andrea Ricci (in foto) si piazza a premio. 13 azzurri superano il taglio del day1 al 6 max.

Andrea Ricci a premio al High Roller. A 8 players left comanda Martin Kabrhel

Iniziamo il report di giornata delle WSOPE con l’evento 10, il €25,000 NLH Platinum High Roller che riprendeva con 2 azzurri in corsa. Niente da fare per Enrico Camosci che esce fuori dai premi.

Piazzamento ITM invece per Andrea Ricci che chiude 11° dopo aver mandato i resti con A-8 contro K-3 di un altro giocatore corto, Matas Cimbolas ma c’è anche il beniamino di casa Martin Kabrhel che chiama con J-J e vince la mano facendo un doppio out. Cimbolas, in quanto più basso in stack, chiude 12° ed è lui l’uomo bolla mentre per Ricci ci sono €43,090.

Si gioca per una prima moneta da €518,430 e tra gli 8 players left abbiamo proprio Martin Kabrhel chipleader e a caccia del 3° braccialetto in carriera ma attenzione perchè in corsa c’è anche un cero Ole Schemion che alle WSOP d’oltre oceano qualche settimana fa si è sbloccato col primo braccialetto in carriera.

Event #10: €25,000 Platinum High Roller Final Table
1 Tom-Aksel Bedell Norway 1,445,000
2 Didier Rabl Switzerland 3,020,000
3 Martin Kabrhel Czech Republic 9,180,000
4 Ole Schemion Germany 5,230,000
5 Joni Jouhkimainen Finland 7,350,000
6 Thomer Pidun Germany 1,735,000
7 Andriy Lyubovetskiy Ukraine 1,210,000
8 Jordan Westmorland United States 7,145,000

Giuliano Bendinelli
Giuliano Bendinelli

WSOPE 1 Dicembre: 13 azzurri passano al 6-max

Passiamo al €1,650 NLH 6-Max che ha visto 1.535 entries e al fine della prima giornata da 15 livelli di gioco ne passano solo 91 e tra loro ci sono ben 13 italiani. Il migliore è Mario Colavita con 412.000 chips. Passano di nuovo anche Giuliano Bendinelli e Matteo Calzoni. Ecco il chipcount completo azzurro. Il chipleader è il polacco Kacper Pyzara.

CHIPCOUNT AZZURRO
Mario Colavita 412.000
Andrea Radicchi 395.000
Demetrio Caminita 253.000
Giuliano Bendinelli 228.000
Matteo Calzoni 205.000
Vittorio Maugini 147.000
Nicola D’Anselmo 146.000
Aurelio Reggi 145.000
Simone Andrian 137.000
Emanuel Monari 133.000
Alessandro Barone 130.000
Eliano Lazzarino 90.000
Fausto Tantillo 86.000

Top 10 Chip Counts After Day 1 of Event #11: €1,650 NLH 6-Max
1 Kacper Pyzara Poland 649,000
2 Quentin Crutel France 589,000
3 Oleg Mandzjuk Germany 530,000
4 Sonny Franco France 525,000
5 Renat Bohdanov Ukraine 523,000
6 Tony Tran United States 519,000
7 Vadzim Lipauka Belarus 492,000
8 Bertrand “ElkY” Grospellier France 484,000
9 Alik Zazian Russia 480,000
10 Ivan Bryksin Russia 452,000

Ti piacciono le scommesse sportive? Segui BETITALIAWEB, uno dei migliori e più completi siti di betting su tutti gli sport, aggiornato quotidianamente con i migliori consigli, quote, statistiche, report e ultime notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin