Wsop 2012: ho il fast food che fa per voi!

Mancano poche settimane e a Las Vegas inizieranno le Wsop 2012, ed io sono qui per darvi consigli e suggerimenti su una giusta alimentazione pre-torneo. Volete un locale dove mangiare sano e nutriente? Ho il fast food che fa per voi!

Mancano poche settimane e a Las Vegas inizieranno le Wsop 2012, ed io sono qui per darvi consigli e suggerimenti su una giusta alimentazione pre-torneo. Volete un locale dove mangiare sano e nutriente? Ho il fast food che fa per voi!

 

Gli americani non riuscirebbero a vivere senza, ma questo locale soddisfa anche i palati più fini! Si tratta del famigerato Heart Attack grill, si trova al 450 di Feemont street a Las Vegas, dove serve l’inquietante Bypass Burger, panino da ben 10.000 calorie (considerate che il big Mac, di Mc Donald’s fa “solo” poco più di 500 calorie!) che potrete gustare nella versione normale oppure nella “double” o, se siete pronti a guardare la morte in faccia, anche nella versione “triple”. Sfidare la morte è proprio il termine giusto visto che nell’ultimo anno due persone sono state colte da infarto, e poi decedute in ospedale, proprio mentre erano al tavolo del locale, intente a gustare un sobrio panino. Agli americani, si sa, piace nutrirsi in maniera equilibrata.

E se il poker non vi basta più possiamo agevolmente trasferirci nelle scommesse! Anche qui vi corro in soccorso io! Cosa mai fareste senza i miei suggerimenti! Volete imbroccare la scommessa giusta? Vi piace vincere facile? Eccovi la dritta ok! I bookmakers inglesi, gente che vive sotto la pioggia 364 giorni l’anno e non sa più che caxxo inventarsi per far passare il tempo umido ed uggioso ha offerto delle quote interessanti sul sacerdozio femminile. I bookmakers con ombrello e bombetta, dopo aver sentito papa Benedetto XVI respingere l’apertura al sacerdozio femminile han deciso di bancare la sfida. I preti donna entro il 2015 pagano a 17! Di sicuro un investimento a lungo termine!  Gente strana gli inglesi……

Oggi sono prodigo di consigli e voglio chiudere il nostro incontro settimanale con un'altra dritta! Se vincete dei soldi all’estero ricordatevi di non cedere alla tentazione di fare i furbi e di dichiararli alle autorità competenti. Ricorderete tutti la recente vicenda dei tre ragazzotti australiani, di ritorno dall’EPT di Campione con 108mila euro (non dichiarati) infilati nelle valige, bloccati dagli zelanti agenti svizzeri. Pare che i ragazzi australiani abbiano dichiarato che i soldi fossero destinati all’acquisto di cibo per i loro koala e canguri domestici. Io l’ultima volta che sono stato in Svizzera ho provato a fare il furbo, ma i doganieri mi hanno beccato un chilo di cioccolato infilato nelle mutande e tre litri di latte nascoste nel baule, frutto dell’ultima vincita alla riffa del paese! Tutto sequestrato, son proprio sfortunato!

Come sempre vi invito a leggere i miei articoli pubblicati su Piw con molta ironia, io sono Marco Zanini, buon poker a tutti.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org