WSOP 2012: un pazzo poker di ragazze alle Wsop!

C’è un quartetto di ragazze che tra un torneo ed una sessione di poker cash sta tenendo letteralmente banco alle Wsop di Las Vegas. Si tratta delle poker professional player Liv Boeree, Vanessa Rousso, Maria Ho e Vanessa Selbst.

C’è un quartetto di ragazze che tra un torneo ed una sessione di poker cash sta tenendo letteralmente banco alle Wsop di Las Vegas. Si tratta delle poker professional player Liv Boeree, Vanessa Rousso, Maria Ho e Vanessa Selbst.

 

Le quattro ragazze unite da una forte amicizia e da una sana dose di follia stanno imperversando sulla più famosa strip del Nevada. Già vi avevo parlato di una turbolenta festa data dalla Rousso, nella sua nuova e lussuosissima villa di Las Vegas, dotata di ogni confort, dalla mega piscina al biliardo, nella quale Liv Boeree ubriaca come una scimmia si era fratturata una caviglia esibendosi in capriole all’indietro, e voglio ricordarvi che Liv, prima di incontrare la Rousso, era una astrofisica…


Comunque sia non c’è sera che le quattro non si facciano vedere insieme, ad una festa, ad un ricevimento o anche semplicemente in un club dove tra una ballata ed un mojito vengono fuori le scommesse più insensate. E si perché le inseparabili amiche oltre che di feste se ne intendono anche di prop bet. L’ultima, proposta, fatta, neanche a dirlo, dall’astrofisica, è stata quella di cimentarsi in una gara ad un poligono di tiro dove l’ultima classificata avrebbe dovuto pagare pegno indossando per tutta la durata di un torneo delle WSOP un costume ridicolo scelto dalla vincitrice del torneo.


Liv Boeree e Vanessa RoussoDa notare, nella foto, la somiglianza tra Liv e Lara Croft, la protagonista della famosa e fortunata serie di videogiochi Tomb Raider. Così si scopre che la Boeree vince facile, easy game per lei, e l’ultima classificata è proprio Vanessa Rousso. Mistero per un paio di giorni sulla scelta del costume da indossare; nel frattempo Vanessa ha anche tempo per fare i complimenti a Rafael Nadal, tennista spagnolo tra i top player al mondo che entra a far parte del team friends pokerstars, dopo che un altro ex-tennista, Boris Becker, ne faceva già parte.


Ma ecco che arriva la Boree con il costume appena ritirato dalla sartoria, si tratta di un sobrio costume da scarafaggio!! Per tutta la durata del torneo Vanessa è stata obbligata ad indossare un elegantissimo costume da blatta, patchato pokerstars team pro, ovviamente! Uno dei più bei scarafaggi che abbia mai visto, concedetemi di dirlo! Anche se bisogna ammettere che il costume non metteva molto in risalto le sensuali forme di Vanessa!


Lo scarafaggio, ehm, scusate, volevo dire Vanessa Rousso è stata poi eliminata dal torneo in un all in a tre, dove lei da corta pusha 22 venendo chiamata sia da JJ che da 89  su un board 299 J X…. Non benissimo! Ma questi ovviamente sono solo dei piccoli ed insignificanti dettagli, a noi interessano le follie che imperversano su Las Vegas! Alla prossima, dal magico e pazzo mondo delle WSOP!


Marco Zanini

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org