Poker e Risate: amore soldi e galera!

Sembrerebbe proprio che il 2013 sia l’anno dei matrimoni nella grande famiglia dei poker player! Dopo l’annuncio ufficiale di Sam Trickett promesso sposo alla modella Natasha Sandhu, un'altra poker player potrebbe decidere di convolare presto a nozze, si tratta di Vanessa Selbst!

Sembrerebbe proprio che il 2013 sia l’anno dei matrimoni nella grande famiglia dei poker player! Dopo l’annuncio ufficiale di Sam Trickett promesso sposo alla modella Natasha Sandhu, un'altra poker player potrebbe decidere di convolare presto a nozze, si tratta di Vanessa Selbst!

 

La ventinovenne newyorkese, pro del team pokerstars, che in carriera vanta vincite per circa 5 milioni di dollari oltre a 2 braccialetti WSOP, ha felicemente annunciato il suo fidanzamento ufficiale con Miranda Foster, sua compagna di sempre.Il luogo scelto per fare la proposta sono state le Bahamas, dove era in corso di svolgimento il Pokerstars Caribbean Adventure.

 

Questa la motivazione di Vanessa:


“L'ho fatto questa sera, perché ho pensato che mi avrebbe portato fortuna per il Super High Roller da 100.000 dollari” OBV è stata bustata fuori dai premi!


Ricordiamo che in seguito alle presidenziali americane di novembre in parecchi stati USA è possibile celebrare matrimoni gay. Ed anche se l’ego della Vanessa Selbst è così smisurato da essere secondo solo a quello di Hellmuth (celebre la frase di Vanessa “solo all’università di Yale non mi considero la più intelligente dei presenti”) non rendendola di sicuro la persona più simpatica del circuito, sono certo che la sua sia una scelta +EV, Great Game Miss.Selbst!

Destiny DavisPassando dal sacro al profano, dall’amore ai soldi, è triste la vicenda che ci giunge da un noto forum americano. Un utente dal nick significativo: “King Fish” come una piccola formichina aveva ammucchiato ben 15 mila dollari sul suo conto gioco, frutto di duro grinding ai low stakes. Dopo qualche mese di inutilizzo dell’account (sconosciute le motivazioni) riapre la lobby della poker room, solo per scoprire che il suo saldo è passato da 15mila dollari a soli 992 dollari. Ripresosi dallo shock e fatta una veloce indagine famigliare ha scoperto che il suo account è stato usato dal padre, il quale però credeva di giocare a soldi finti! King Fish non ha avuto il coraggio di dire la verità al babbo…. Quella di condividere le password non è mai una scelta +EV, ma soprattutto che caxxo lasci 15 capponi sul conto se lo tieni inutilizzato per dei mesi???

Chad Elie, pokerista amatoriale, salito suo malgrado agli onori della cronaca per essere stato l’intermediario di fiducia della vecchia Full Tilt, con il discutibile compito di rendere “invisibile” le operazioni finanziarie operate dalla società, violando di fatto la normativa UIGEA, dovrà scontare una condanna per il reato di frode bancaria, frode informatica, riciclaggio e associazione a delinquere. Un bel poker di crimini, non c’è che dire!
Sposato con Destiny Davis, modella ed ex coniglietta playboy (la foto rende bene l’idea) Chad ha avuto un trattamento di favore dal giudice Lewis Kaplan. Invece del Brooklyn Metropolitan Detention Center, considerato un carcere per duri,  potrà scontare la pena al Taft Correctional, definito un carcere di minima sicurezza, attraverso il quale godrà di privilegi superiori che gli permetteranno tra le altre cose di vedere di più la sua famiglia.


D’altronde con una moglie del genere chi non vorrebbe vederla di più???

Marco Zanini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org