Poker e Risate: il server e le partite di poker online da lui pilotate…forse!

Quante notti insonne ho passato per colpa del server, che nel momento fondamentale della mia partita di poker online, proprio quando mi erano stati serviti due magnifici assi, ha deciso come sempre di pilotare la partita e di farmi perdere contro una coppia di due!.

Home » Poker e Risate » Poker e Risate: il server e le partite di poker online da lui pilotate…forse!

Quante notti insonne ho passato per colpa del server, che nel momento fondamentale della mia partita di poker online, proprio quando mi erano stati serviti due magnifici assi, ha deciso come sempre di pilotare la partita e di farmi perdere contro una coppia di due!.

 

Internet è uno degli strumenti più efficienti per trovare subito informazioni su qualsiasi tipo di argomento. Basta una veloce ricerca su Google o in qualche altro motore di ricerca a nostra scelta e in pochi centesimi di secondo avremo a disposizione migliaia di pagine tra le quali approfondire le nostre conoscenze. Per contro, questo infinito mondo di informazione può rivelare anche un altro lato della medaglia: le leggende metropolitane. Per chi come noi gioca più o meno assiduamente a poker online le tesi più divertenti da leggere sono senza dubbio quelle inerenti al tema del poker Rigged, ovvero le teorie che vorrebbero asserire che il poker online è completamente truccato. Vediamo quelle più divertenti.

 
Il server. Nelle parole dei sostenitori del poker online rigged la parola server assume contorni quasi mistici: una sorta di divinità che decide, in modo più o meno arbitrario, chi far vincere durante una partita di poker. i suoi modi sono ovviamente insondabili: a volte distribuisce al prescelto le carte migliori e fa sì che reggano sempre il colpo, altre volte invece dissemina panico tra le folle facendo soccombere un AA. Dire una preghiera al server prima di andare a dormire è il segreto di Phil Ivey… Phil Hellmuth ha smesso da un po’ di anni e guardate com’è ridotto…
 
 Phil HellmuthIl chipleader vince sempre gli showdown e le partite devono finire il prima possibile. Il dio server risponde, proprio in quanto dio, a logiche ferree di mercato. Il suo unico problema è che non è onniscente come tutti gli altri dei e ignora il fatto che la poker room non deve sostenere nessun costo tenendo aperto un torneo. Ma il dio server è dispettoso e se ne frega.
 
Se prelevo soldi, allora perdo. Il server si nutre di denaro, ecco spiegato questo tipo di comportamento dispettoso. Prelevando soldi gli levate il cibo per il milione di pasti giornalieri ed è una cosa che assolutamente non può sopportare. Provate a depositare la stessa somma depositata, anche se non credo potrà servirvi, i soldi vinti hanno tutt’un altro sapore.
 
Ovviamente queste teorie, che qui abbiamo esposto in tono volutamente ironico e scanzonato, sarebbero facilmente smontabili. Basterebbe che i giocatori sostenitori di queste fantasie giocassero per qualche mese con Holdem Manager per poi rendersi conto, dopo aver riguardato le proprie giocate, che il loro server altro non è che la varianza.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin