Poker Live: niente bis per Andrea Ricci al IPO Liechtenstein dove domina Matteo Sarais. Maradona si ferma all’evento #11 Monster Stack delle WSOPC vinto da Silviu Nemes

Continua il grande poker live tra il Liechtenstein e la Repubblica Ceca dove continuano IPO e WSOPC. Alle Italian Poker Open niente da fare per Andrea Ricci che manca un final table dove è il grinder online Matteo Sarais a comandare. A Rozdanov niente da fare per Maradona che esce di scena all’evento #11 Monster Stack delle World Series of Poker Circuit.

Home » Poker Live » Poker Live: niente bis per Andrea Ricci al IPO Liechtenstein dove domina Matteo Sarais. Maradona si ferma all’evento #11 Monster Stack delle WSOPC vinto da Silviu Nemes

Continua il grande poker live tra il Liechtenstein e la Repubblica Ceca dove continuano IPO e WSOPC. Alle Italian Poker Open niente da fare per Andrea Ricci che manca un final table dove è il grinder online Matteo Sarais a comandare. A Rozdanov niente da fare per Maradona che esce di scena all’evento #11 Monster Stack delle World Series of Poker Circuit.

 

Iniziamo dal Liechtenstein col Main Event IPO giunto al final table che è stato mancato da Andrea Ricci, on fire nelle prime giornate e che riprendeva al comando dei 46 players left. Al campione di IPO San Marino di giugno non riesce lo storico back to back visto che si ferma prima del tavolo finale, come Cristiano Viali, Adriano Bianco, Claudio Di Giacomo e Carlo Savinelli.

Chi è arrivato al final table, e ci è arrivato da chipleader, è Matteo Sarais (in foto), un nome che siamo abituati a vedere nei nostri report quotidiani sui tornei di poker online visto che sgrillex è stabile nella top-3 dei torneisti più vincenti dell’anno praticamente da inizio 2021 (leggi qui). Sarais ripartirà con un mega stack da 15.1 milioni, un vero dominio visto che al 2° posto c’è lo svizzero David Eggenberger con 8.8 milioni. Sono altri 4 gli italiani che sognano la vittoria al IPO in questo final table: Andrea Aleotti, Mario Colavita, Umberto Sorrentino e Leandro Dirlewanger che è il più corto.

CHIPCOUNT TOP-10 FINAL TABLE IPO
1- Matteo Sarais (Italia) 15.100.000
2- David Eggenberger (Svizzera) 8.810.000
3- Andrea Aleotti (Italia) 5.900.000
4- Mario Colavita (Italia) 4.040.000
5- Umberto Sorrentino (Italia) 3.400.000
6- Kurt Kofler (Austria) 2.730.000
7- Sergio Ruiz (Spagna) 2.490.000
8- Leandro Dirlewanger (Italia) 2.170.000

Passiamo a Rozdanov, in Repubblica Ceca, con le WSOPC all’evento #11 €550 Monster Stack arrivato al suo epilogo, purtroppo senza giocatori italiani al tavolo finale a rappresentare il belpaese e in corsa per l’anello. Si è fermato anche l’ultimo italiano, Abaz Maradona che alza bandiera bianca al 14° posto per 4.921 euro. La vittoria è andata al rumeno Silviu Nemes che ha incassato €100.000 tondi tondi e anche il ticket da 10.300 euro per il main event WSOPE 2021 (andato a tutti i primi 5 classificati a questo evento).

TOP-10 EVENTO #11 MONSTER STACK
1- Silviu Nemes €100.000
2- Radek Mlcak €60.750
3- Panagiotis Petrou €42.850
4- Petr Vlcek €32.200
5- Yunus Ekinci €25.265
6- Philipp Daniel Zimmermann €18.934
7- Montana @13.347
8- Felix Klaus Kohl €9.410
9- Orestit Kanakopoulos €7.479
10- Dave Kroon €6.092

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin