Poker Polacco: Accenni alle strategie di base

Nel Poker Polacco ci sono alcune strategie di base che non devono essere assolutamente trascurate per poter ottenere dei buoni risultati. Vediamo quindi di provare a snocciolarne qualcuna per migliorare il nostro gioco al tavolo!
Home » Poker Live » Editoriali » Poker Polacco: Accenni alle strategie di base
Nel Poker Polacco ci sono alcune strategie di base che non devono essere assolutamente trascurate per poter ottenere dei buoni risultati. Vediamo quindi di provare a snocciolarne qualcuna per migliorare il nostro gioco al tavolo!
 
 
 
Per prima cosa: il Polacco non è molto diverso dall’Holdem quando si parla di letture. Non concentriamoci troppo sulla nostra mano, il primo ragionamento che dovremo fare riguarda le probabilità che avremo di incontrare davvero la dichiarazione che stiamo per fare qualora venissimo contrati. In altre parole, attenzione al gioco, lettura di tutti i possibili tell e un po’ di malizia possono fare la differenza al tavolo.
In seconda battuta dobbiamo sempre ricordarci che vinciamo la mano non solamente quando la nostra dichiarazione trova riscontro nelle carte comuni, bensì anche quando non veniamo contrati e il turno di gioco ci oltrepassa senza colpoferire. Questo è un punto focale che mette in campo una delle più grandi differenze strategiche che il Polacco fa registrare se confrontato con le altre specialità: ad Holdem, come in tantissime altre specialità, un giocatore vince la mano e tutti gli altri la perdono. Nel Poker Polacco avviene l’esatto opposto: un solo giocatore perde, tutti gli altri vincono la mano. 
 
_44728571_polska_getty.jpg
 
Questo aspetto del gioco è di vitale importanza perché ci permette di adeguare le nostre chiamate facendo in modo di non essere contrati. Esempio pratico. A dichiara 10 10, B QQ e C KK. La parola arriva a me che tra le mani ho, soprendentemente, 10 Q K 3. Cosa dichiarare? Supponendo di non avere History particolari sui nostri avversari possiamo supporre che tutte le loro dichiarazioni siano vere allo stesso grado di probabilità. Probabilmente dunque ognuno di loro ha almeno una delle due carte che ha dichiarato di avere il 70% delle volte. 
Posso supporre ad esempio che C non si sarebbe lanciato molte volte in una coppia di Kappa senza averne uno in mano poiché avrebbe trovato più convenienza nel cercare la doppia con le due coppie appena dichiarate. Quello che maggiormente potrebbe bluffare circa la sua mano è A che, potrebbe effettivamente aver chiamato la coppia di dieci completamente in bianco visto che difficilmente si contra il primo a parlare.
 
0KPO1Y7M__620x385.jpg
 
Duqnue dall’analisi della mano sembrerebbe che le due carte che più probabilmente potrei pescare dalle carte comuni per completare una doppia siano proprio un Kappa e una Donna. Ma io dichiaro Doppia coppia Donna e Dieci. Perché?
Considerando di essere al tavolo con giocatori mediamente sensati posso presupporre che il mio ragionamento sia stato condotto in modo del tutto analogo anche dall’avversario alla mia sinistra. Ragion percui anche lui sa esattamente che la Doppia Kappa Q è più probabile. Non ha però elementi sufficienti per contrarmi su una dichiarazione così blanda e io, dichiarando la più bassa doppia coppia possibile, non l’ho certo invogliato a non credere al punto viste le innumerevoli vie di fuga che gli ho offerto.
 
Anzianialbar.jpg
Un gioco perfetto per il bar
 
Da questo ulteriore passo nel ragionamento ne otteniamo che avrei potuto optare per la stessa identica giocata anche avendo una mano random, poiché il ragionamento e la conduzione della strategia di gara è avvenuta, almeno in questo caso, completamente attraverso il MetaGame. 
Per la cronaca il mio avversario dichiarò Doppia Coppia Kappa e Dieci e dopo quattro ulteriori dichiarazioni arrivò a me la patata bollente e contrai un full di 10 con Assi che ovviamente c’era e persi la mano facendo vincere il colpo a tutti quanti gli altri.
 
scritto da Luca ‘ilFilosofo‘ Barbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin