Ecco i motivi del successo delle ICOOP

Chi legge i miei editoriali, sa che ho criticato pokerstars molte volte per i tanti errori commessi in questi mesi, come le Scoop che si sono rilevate un insuccesso, ma per queste Icoop mi complimento con loro.

Chi legge i miei editoriali, sa che ho criticato pokerstars molte volte per i tanti errori commessi in questi mesi, come le Scoop che si sono rilevate un insuccesso, ma per queste Icoop mi complimento con loro.

 

 

 

 

 

In questo editoriale cerchero’ di spiegare i motivi di questi primi tornei che hanno visto centrare e superare ampiamente tutti i tornei garantiti offerti dalla poker room online, per questa serie di tornei iniziati domenica 17 Ottobre e che terminera’ con il super torneo da 500 mila euro garantiti che sono stati raggruppati con il nome di ICOOP (Italian Championship Online Of poker) che si giocano tutte le sere su pokerstars.it

 

tavolo piw pokerstars.it

Il tavolo di ps.it marchiato con i colori di piw

 

Il primo evento giocato Domenica 17 Ottobre era un garantito di 250 mila euro ampiamente superato, visto che alla fine il montepremi raccolto dai buy-in dei giocatori ha superato quota 330 mila, con ben 3715 iscritti. Lunedi 18 si giocava un torneo garantito da 100 mila euro e anche in questo caso il garantito veniva ampiamente superato con 1572 iscritti e un montepremi di poco superio ai 140 mila euro. Martedi 19 Ottobre si giocava un torneo di Omaha specialita’ meno diffusa del texas hold’em, ma anche in questo caso a fronte di un garantito di 40 mila euro, i 558 iscritti paganti il buy-in di 100 euro hanno fatto raggiunge al montepremi la somma di oltre 50 mila euro.

 

E’ assolutamente vero che mancano ancora moltissimi tornei, e che e’ presto per tirare le somme, ma si nota chiaramente che il trend delle ICOOP sara’ sicuramente positivo.

 

pokerstars.it

Una mano giocata online su pokerstars.it

 

Ma vediamo di capire piu’ da vicino i motivi di questo successo:

 

1) Aver creato aspettativa per queste Icoop 2010

2) Aver aggiunto un bonus reload che ha invogliato i giocatori a versare e quindi a disputare i satelleti per le Icoop

3) Aver creato una Leaderboard con dei premi che invoglia i giocatori a giocare

4) Aver coinvolto tutte le realta’ che ogni giorno parlano, scrivono di poker in Italia

5) Aver investito moltissimi soldi in pubblicita’ degli eventi, che ovviamente hanno portato molta popolarita’ alle Icoop

6) Aver investito moltissimi soldi in satelliti organizzati per i principali portali italiani di poker, blog, televisioni, giornali ecc…

7) Aver capito dai precedenti errori (vedi Scoop) che il giocatore va rispettato, e che non puoi imporre nulla anche se sei pokerstars.it

8) Aver finalmente gestito ed organizzato questa serie di tornei con uno staff italiano preparato

9) Aver finalmente capito che il poker in Italia e’ un mercato complesso, ma anche molto remunerativo e non una piccola appendice del grande mercato .com

 

:bannerps200:

 

Questi sono i punti principali secondo il mio punto di vista del successo delle ICOOP, ma ti aspetto nel forum per far sentire anche la tua voce!

 

Redaelli “Boss” Tiberio

reda@pokeritaliaweb.org

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org