Poker online: Crollo di Gd, bene Pokerstars

I dati che vengono rilasciati ogni mese dalle agenzie di stampa, riguardanti la raccolta degli operatori italiani, vanno letti ed analizzati per capire come si muove il mercato. Crollo per Gd, bene Pokerstars.

Home » Poker Live » Editoriali » Poker online: Crollo di Gd, bene Pokerstars

I dati che vengono rilasciati ogni mese dalle agenzie di stampa, riguardanti la raccolta degli operatori italiani, vanno letti ed analizzati per capire come si muove il mercato. Crollo per Gd, bene Pokerstars.

 

 

 

In questi ultimi mesi vengono rilasciato sempre piu’ dati riguardanti il poker online, ma pochissimi lettori hanno la voglia o le possibilita’ di valutare appieno quanto leggono. I dati in se non significano nulla di importante se non vengono poi analizzati ed interpretati. Ogni mese si nota che il poker online cresce, ma tra i singoli operatori chi realmente cresce? E chi invece continua a perdere quote di mercato?

 

soldi

La raccolta del poker online in italia e’ in forte crescita

 

 

In questo editoriale mettero’ a confronto i dati del mese di Ottobre del 2009 con quelli di Ottobre ma dal 2010, per verificare insieme a voi chi realmente cresce, e chi invece e in forte decrescita.


Iniziamo ad analizzare i dati della raccolta fra Ottobre 2009 ed Ottobre 2010 per singolo operatore espressi in milioni di euro

 

People’s poker : 67,9 nel 2009 76,9 nel 2010  + 9,0 milioni di euro

 

Gd poker+Bwin: 54,1 nel 2009 39,5 nel 2010  -14,6 milioni di euro

 

Pokerstars      : 38,4 nel 2009 56,6 nel 2010  +18,2 milioni di euro

 

Lottomatica    : 28,4 nel 2009 26,2 nel 2010  -2,2  milioni di euro

 

Snai poker      : 15,4 nel 2009 14,6 nel 2010  -0,8  milioni di euro

 

Sisal poker      : 9,9  nel 2009 10,6 nel 2010  +0,7  milioni di euro

 

Lsp                : 8,2 nel 2009   9,0 nel 2010   + 0,8 milioni di euro

 

PartyPoker      : 1,9 nel 2009   5,4 nel 2010  + 3,3 milioni di euro

 

Eurobet          : 5,2 nel 2009   5,2 nel 2010   +0,0 milioni di euro

 

Cogetech        : 2,1 nel 2009   3,8 nel 2010  + 1,7 milioni di euro

 

 

poker online

Sono in aumento il numero di giocatori in italia.

 

 

Guardando i dati sopra elencati, si nota senza dubbio che c’e un solo operatore che praticamente ha un pesante segno meno rispetto allo stesso mese dell’anno precente, che in un solo anno ha perso circa un terzo della raccolta ed e’ Gd poker. Con il segno meno troviamo anche Lottomatica e Snai poker anche se in leggero calo. In segno positivo guida la classifica Pokerstars che fa sicuramente il balzo in avanti piu’ significativo, bene anche Peoples’ poker e partypoker. Modesti incrementi anche per tutti gli altri operatori. Mercato fermo per Eurobet che replica gli stessi dati del 2009.

 

Ora analizziamo le quote di mercato per singolo operatore realizzate nel mese di Ottobre del 2009 confrontate sempre con il mese di ottombre del 2010.

 

People’s poker: 29,2% nel 2009   30,3% nel 2010   + 1,1%

 

Gd poker+Bwin: 23,3% nel 2009   15,6% nel 2010  – 7,7%

 

Pokerstars:       16,5% nel 2009   22,3% nel 2010  + 5,8%

 

Lottomatica:     12,2% nel 2009   10,3% nel 2010  – 1,9%

 

Snai poker:        6,6% nel 2009    5,8% nel 2010   – 0,8%

 

Sisal poker:        4,3%  nel 2009   4.2% nel 2010   – 0,1%

 

Lsp:                  3,5%  nel 2009   3,3% nel 2010   + 0,0%

 

Partypoker         0,8% nel 2009     2,1% nel 2010  + 1,3%

 

Eurobet             2,2% nel 2009     2,0% nel 2010  – 0,2%

 

Cogetech           0,08% nel 2009   1,5% nel 2010  + 0,7%

 

 

powerpoker

In lieve crescita la quota di mercato per Cogetech

 

 

Quattro operatori chiudono il mese con il segno positivo per quanto riguarda la raccolta. Pokerstars aumenta la sua quota di quasi il 6% e fa la parte del leone, leggeri aumenti anche per People’s, partypoker e cogetech. 5 Operatori chiudono invece con il segno meno, con in testa la coppia Gdpoker+Bwin che crolla di oltre 7 punti percentuali, scendono anche se di poco lottomatica, snai  e sial poker ed eurobet. Stabile Leonardo service provider.

 

In questo ultimo punto analizziamo i dati per i vari network presenti in italia, sempre confrontati con il mese di ottobre del 2009 e del 2010 per quote di mercato.

 

People’s poker: 29,2% nel 2009   30,3% nel 2010   + 1,1%

 

Pokerstars:       16,5% nel 2009   22,3% nel 2010  + 5,8%

 

Ongame:          23,3% nel 2009   15,6% nel 2010  – 7,7%

 

I-Poker             13,9% nel 2009   13,5 nel 2010    – 0,4%

 

Lottomatica:     12,2% nel 2009   10,3% nel 2010  – 1,9%

 

Lsp:                  3,5%  nel 2009   3,3% nel 2010   + 0,0%

 

Partypoker         0,8% nel 2009     2,1% nel 2010  + 1,3%

 

party poker

Partypoker fa un balzo in avanti nei  network.

 

 

Anche per quello che riguarda i dati dei vari network italiani, si puo’ notare che sui sette principali che dominano il poker online in italia, tre chiudono con il segno positivo ed aumentano la proprio quota di mercato, mentre altri 3 chiudono con il segno meno, ed un network chiude in pareggio. C’e da segnalare che Pokerstars diventa il secondo operatore italiano superando proprio il network Ongame che scende al terzo, si conferamano invece le altre posizioni con people’s poker saldamente al comando.

 

Si puo’ notare che il mercato del poker online in Italia e’ praticamente fermo. Dopo due anni di forte crescita, ora si denota una certa “stanchezza” e le quote di mercato ma non solo ci fanno notare come molti operatori dopo un anno non siano piu’ riusciti ad aumentare la propria raccolta, anzi in molti casi la raccolta ha subito uno stop. Va ricordato che in un anno il mercato e’ diventato piu’ maturo, sono entrati altri operatori (pochi in verita’ da Ottobre 2009 in poi). ma la vera svolta potrebbe arrivare dal tanto atteso via libera al poker nella sua versione cash, che potrebbe in poco tempo ribaltare le posizioni che ormai sembrano stabilizzato nel mercato italiano.

 

Vieni nel nostro forum e fai sentire la tua voce!

 

Redaelli “Boss” Tiberio

reda@pokeritaliaweb.org

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin