Howard Lederer: trovato accordo con il Dipartimento di Giustizia!

Dopo mesi di dispute legali contro il Dipartimento di Giustizia, Howard Lederer, che avrebbe dovuto affrontare un pagamento di una querela di ben $42.5 milioni, la controversia si è risolta con una multa da $2.5 milioni da pagare in denaro e beni.

Dopo mesi di dispute legali contro il Dipartimento di Giustizia, Howard Lederer, che avrebbe dovuto affrontare un pagamento di una querela di ben $42.5 milioni, la controversia si è risolta con una multa da $2.5 milioni da pagare in denaro e beni.


Pagamento che Howard Lederer completerà in rate da 18 mesi. In denaro contante sborserà più di $1.25 milioni, mentre il resto della cifra pattuita sarà liquidata con il pignoramento della sua Villa di Las Vegas e dell’auto Shelby Cobra Roadster del 1965. Lederer ha poi accettato di non lavorare o ricevere più denaro proveniente da qualsiasi sito di gioco a distanza statunitense, almeno fino a quando non sarà legalizzato. Inoltre, ha aggiunto, che lui riteneva il business di Full Tilt legittimo, in quanto prima del 15 aprile 2011, giorno del Black Friday, egli non era a conoscenza degli illeciti che avvenivano nell’oggi rinata Red Room.

Full Tilt Poker tornata in vita grazie alla poker room PokerStars.com, la quale ha acquistato per circa $300 milioni la Red Room irlandese, ripagando così in gran parte tutti i giocatori con i propri fondi congelati sul sito. Nel frattempo, invece, gli altri indagati nella vicenda Full Tilt Poker, scoppiata dopo il Black Friday, hanno tutti quasi già ricevuto la propria sentenza finale. Rafe Furst è stato condannato a pagare una penale di $150,000. Chris ‘Jesus’ Ferguson è ancora in attesa di ricevere una sentenza definitiva. Infine, Raymond Bitar, dopo essersi arreso alle autorità, potrebbe passare il resto della sua vita dietro alle sbarre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org