Poker live: Shannon Elizabeth runner-up in un torneo di poker per beneficenza

L’attrice statunitense Shannon Elizabeth, appassionata di poker tanto da vantare diversi piazzamenti a premio alle WSOP negli anni duemila, è tornata protagonista ai tavoli di poker chiudendo al secondo posto un torneo di beneficenza a New York.

L’attrice statunitense Shannon Elizabeth, appassionata di poker tanto da vantare diversi piazzamenti a premio alle WSOP negli anni duemila, è tornata protagonista ai tavoli di poker chiudendo al secondo posto un torneo di beneficenza a New York.

 

 

Finite le WSOP il poker live negli USA vive un momento di tranquillità in attesa dei nuovi grandi eventi che caratterizzeranno la nuova stagione. Si organizzano così tornei di beneficenza che vedono la presenza sia di grandi campioni di poker che di celebrità del mondo dello show bussiness.

 

Pochi, come l’attrice Shannon Elizabeth, al pubblico italiano nota per il ruolo di Nadia in American Pie, può definirsi entrambe le cose. E se qualcuno avesse ancora dubbi sulla sua abilità nel giocare a poker, la bella Shannon risponde chiudendo al secondo posto un torneo che vedeva tra i suoi iscritti gente del calibro di Phil Hellmuth, Erik Seidel, Andy Frankenberger, Samantha Abernathy, Layne Flack, Vanessa Selbst e Dee Dozier, modella e cantante che da qualche tempo si è dedicata al poker in maniera più assidua.

 

A caratterizzare il torneo anche le presenze delle stelle della NBA Charles Smith, John Starks ed Allan Houston e di diversi grandi imprenditori statunitensi.  La finalità benefica dell’evento, denominato “Take ‘Em To School”, ha apportato ben $850.000 alla associazione Education Reform Now una organizzazione impegnata a fare in modo che tutti i bambini possono accedere all’istruzione pubblica di alta qualità.

 

La Elizabeth al tavolo

La Elizabeth ha chiuso al secondo posto, cedendo al solo Scott Potash, co-fondatore della Postable.com, in un final table che ha visto tra i protagonisti Todd Lopez della Goldman Sachs, Mike Doniger (Green Owl Capital), Tim Wong (BlackRock) e la stessa Dee Dozier.

 

Shannon Elizabeth vanta in carriera un totale di $235.866 di vincita, con cinque piazzamenti a premio alle World Series. Tra questi un secondo posto al Ante Up For Africa Charity Event del 2010, nel quale terminò sempre al secondo posto. Cosa che le capitò anche nel 2007 quando perse dal solo Paul Wasicka nel noto NBC Heads-Up Championship, torneo di heads-up ad inviti organizzato proprio dalla NBC nel periodo d’oro del poker televisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org