Doyle Brunson si è arricchito di due milioni puntando sui successi di Phil Hellmuth

Phil Hellmuth, in una sua recente dichiarazione, avrebbe svelato un retroscena interessante, ovvero che grazie ai suoi successi, il padrino del poker, cioè la leggenda vivente Doyle Brunson, avrebbe vinto circa due milioni di dollari.

Phil Hellmuth, in una sua recente dichiarazione, avrebbe svelato un retroscena interessante, ovvero che grazie ai suoi successi, il padrino del poker, cioè la leggenda vivente Doyle Brunson, avrebbe vinto circa due milioni di dollari.

A margine di una partita cash game televisiva per Poker Night in America, al Golden Nuggets casinò, Phil Hellmuth ha svelato ai suoi fan di aver arricchito Doyle Brunson di almeno due milioni di dollari. Il padrino del poker, negli ultimi anni avrebbe infatti scommesso su di lui, e contro quelle nuove generazioni convinte di essere dei fenomeni dopo aver vinto un paio di tornei.

In questi anni Doyle Brunson avrebbe così accettato più di una prop bet contro Phil Hellmuth, che le nuove generazioni dell’online gli proponevano. Un retroscena che The poker Brat ha rivelato a Maria Ho, affermando testualmente: “Doyle ha fatto un paio di milioni di dollari grazie a me”.

Phil ha poi spiegato che molte nuove leve del poker andavano da lui con la presunzione di essere migliori di lui, e di voler quindi scommettere contro di lui, ma Hellmuth non ha mai accettato, mandandogli però da Doyle Brunson, che ogni volta si schierava a favore del 14 volte campione del mondo WSOP.

Le prop bet accettate da Doyle Brunson sono state diverse: scommesse sui braccialetti, sui tavoli finali, gli ITM, eccetera. Insomma, Phil Hellmuth è stato, e continuerà ad essere, il cavallo vincete di Texas Dolly, d’altronde, se ha vinto 14 braccialetti WSOP dal 1989 ad oggi, vincendo oltre 20 milioni di dollari, forse qualcosa da insegnare anche alle nuove generazioni dell’online l’avrà, e Doyle Brunson da veterano del poker qual è, sa riconoscere subito un cavallo vincente.

Intanto Phil Hellmuth sta lottando per vincere il suo primo titolo WPT di sempre, in finale contro un altro veterano del poker, JC Tran. Vedremo chi la spunterà.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org