Le regole del poker: i tornei ‘knockout’ o ‘bounty’

Ecco per voi una piccola guida con le regole di base del poker. Cosa sono i tornei knockout? Quali sono le strategie migliori per giocarli? Scopriamo insieme quali sono le cose da sapere per giocare questi tornei online o dal vivo…

Ecco per voi una piccola guida con le regole di base del poker. Cosa sono i tornei knockout? Quali sono le strategie migliori per giocarli? Scopriamo insieme quali sono le cose da sapere per giocare questi tornei online o dal vivo…

 

Chi è ancora un principiante del poker potrebbe trovarsi spiazzato davanti a particolari modalità di gioco in certi tornei, live o online. Ecco perchè abbiamo pensato di aprire qui su PIW una rubrica con le regole di base del poker in modalità torneo. Oggi vogliamo spiegarvi cosa sono i tornei denominati 'knockout' o 'bounty', dandovi anche alcune indicazioni sulle strategie di gioco ottimali da adottare.

 

Un torneo 'knockout' può essere chiamato anche più brevemente 'ko'(o in molti altri modi) e si può trovare nell'offerta di MTT delle rooms online ma anche live. Consiste semplicemente in un torneo dove ci sono delle taglie (o 'bounty') su tutti i partecipanti. Chiunque riesce a fare un player out, si aggiudica la somma messa in palio per ciascuna eliminazione. Da dove arrivano questi soldi? Semplice, da una parte della quota d'iscrizione di ciascun partecipante.

 

Il buy-in di questi tornei prevede infatti una parte che finisce nel prizepool, il valore della propria taglia e infine il fee. Ecco perchè di solito si indica il costo di questi tornei con tre importi. Ad esempio la formula 50+20+10 indica un torneo dove il prizepool è composto da 50€ per ogni giocatore. La taglia su ognuno di essi è di 20€ e il fee invece è di 10€.

 

Il gettone del bountyÈ chiaro che in questo modo si possono vincere dei soldi, recuperando parte del buy-in o addirittura tutto la somma, semplicemente eliminando degli avversari, senza per forza arrivare ITM. Il gioco sarà di conseguenza molto più allegro, diciamo così, perchè i giocatori chiameranno più facilmente gli all-in sperando di fare delle vittime.

 

Come bisogna giocare questi tornei dal punto di vista tecnico? Beh, è importante ricordarsi appunto che i nostri avversari sono invogliati a giocare con uno stile molto più loose. Di conseguenza noi ci adatteremo giocando invece solitamente in modo più solido. Quando entrate in una mano, assicuratevi di avere un buon punto perchè troverete molti call facili dall'altra parte.

 

Per quanto riguarda i tornei knockout live, bisogna sapere qualcosa in più. Di solito i giocatori infatti ricevono dei gettoni che rappresentano la loro taglia. Chi fa un player out vince il gettone dell'avversario, accrescendo così la sua 'collezione'. Quando viene eliminato un giocatore che ha già vinto diverse teglie, egli comunque cede solo un solo gettone, il suo. Curiosità: se mettete nel piatto il vostro bounty, vuol dire che siete in all-in.

 

Ultimo avvertimento: non confondete questi tornei knockout con quelli che invece prevedono delle taglie solo su alcuni giocatori. Le rooms infatti a volte propongono degli MTT dove è previsto un premio extra solo per chi elimina un pro o determinati partecipanti. In questo caso abbiate sempre un occhio di riguardo per questi  'target' e ricordatevi che loro sanno benissimo di dover giocare con mani particolarmente forti perchè troveranno spesso dei call a cuor leggero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org