Un nuovo gioco dagli USA: il Two Street Hold’em

La room americana Ultimate Poker ha lanciato una nuova variante: il Two Street Hold’em. Le regole sono molto semplici: si gioca come nel Texas ma il board viene girato in un’unica volta, senza la divisione classica tra flop, turn e river.

La room americana Ultimate Poker ha lanciato una nuova variante: il Two Street Hold’em. Le regole sono molto semplici: si gioca come nel Texas ma il board viene girato in un’unica volta, senza la divisione classica tra flop, turn e river.

 

C’è una nuova variante nel mondo del poker e questa volta merita particolare attenzione perché a lanciarla è il sito statunitense Ultimate Poker. La room in questione è stata la prima a riportare il poker online negli USA dopo il Black Friday e quindi le sue iniziative vanno analizzate serimente. Comunque è sempre divertente scoprire le regole di un nuovo gioco, anche se è difficile ricordarsi tutti i tipi di poker inventati recentemente.

 

Insomma come si chiama questo nuovo gioco? Two Street Hold’em e il nome dice già tutto. Non serve dilungarsi troppo per spiegarlo: i canonici quattro giri di puntate del Texas ora diventano solo due. Dimenticatevi il flop, il turn e il tanto odiato river. Il board viene girato tutto in una volta, aumentando l’action ma anche la varianza.

 

Chris Danek, manager di Ultimate Poker, ha scritto sul blog ufficiale della room: “Amo il Texas Hold’em ma non mi piace vedere troppi fold al tavolo. Per questo abbiamo pensato al Two Street Hold’em, per aumentare l’action e il divertimento“. Oggi, 14 febbraio 2014, sono apparsi nella room i primi tavoli cash della nuova variante: si gioca con bui 1/2$  e ante 1$. Alla prima partita della storia sono stati chiamati anche i pro Jason Somerville, Dan O’Brien e Brant Hanks.

 

Sicuramente si tratta di un esperimento interessante, anche se gli utenti del noto forum 2+2 hanno già bocciato l’idea. I grinder ritengono il Two Street Hold’em un gioco con troppa varianza. Se ci pensate in effetti con un ante così alto bisogna fare per forza molta azione, ma poi bisogna sperare in un buon board e non si possono più fare mosse tecniche sfruttando molte street.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org